Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Calciomercato Ternana, Antony Iannarilli l’ultima bandiera ai saluti. La strategia in uscita delle Fere: tutte le cessioni

L’estremo difensore accostato all’Avellino potrebbe anche restare nella serie cadetta. Il club intenzionato a liberarsi dei contratti onerosi della precedente proprietà

Sei stagioni filate con la maglia della Ternana e 213 presenze ufficiali collezionate. L’esperienza di Antony Iannarilli in rossoverde appare giunta al capolinea, dopo aver conquistato una promozione in Serie B da protagonista e compiuto l’amaro percorso inverso, al termine dei Play out. Nelle scorse ore infatti l’estremo difensore è stato accostato all’Avellino, che sta cercando un profilo di esperienza per la propria porta. La trattativa potrebbe decollare nel corso della settimana prossima anche se, occorre specificarlo, non è da escludere una permanenza nel torneo cadetto per il classe 1990.

La strategia della società rossoverde appare chiara: liberarsi degli ultimi contratti sottoscritti dalla precedente proprietà. Pertanto i vari Martella, Di Tacchio, Donnarumma, Bogdan e Ferrante non dovrebbero far parte della rosa delle Fere, stagione 2024/2025, così come lo stesso Marco Capuano oltre a Iannarilli. Da valutare la permanenza dei giovani di ritorno come Rovaglia, Capanni, Ndir e Garau. Valutazioni che spetteranno al nuovo allenatore Ignazio Abate, in attesa di essere ufficializzato. Diverso il discorso per i calciatori arrivati nel corso della scorsa stagione.

Tutto dipenderà dalle motivazioni dei singoli, oltre naturalmente agli scenari di mercato che potrebbero aprirsi. Entro la fine del mese intanto si conoscerà il futuro di Niccolò Corrado di rientro dal prestito dal Modena. In tal senso l’Inter potrebbe esercitare il diritto di riacquisto come da accordi stabiliti tra le parti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Ternana, Antony Iannarilli l’ultima bandiera ai saluti. La strategia in uscita delle Fere: tutte le cessioni
TerniToday è in caricamento