rotate-mobile
Calcio

Como-Ternana, Cristiano Lucarelli: “Mi attendo delle conferme”. Iniziativa della società e stangata per Marino Defendi

Il presidente Stefano Bandecchi torna su instagram ed annuncia un’iniziativa a favore dei disoccupati, attraverso un video. Tre turni di stop per il capitano dopo il rosso di sabato contro il Cosenza

Un nuovo impegno per la Ternana, in procinto di affrontare il Como allo stadio Sinigaglia. Il match si giocherà martedì 15 marzo (ore 18.30), inserito nel programma dell’undicesima giornata di ritorno del torneo cadetto. Dirigerà l’incontro il signor Francesco Cosso della sezione di Reggio Calabria il quale vanta tre precedenti con i rossoverdi. Il bilancio è in perfetta parità con due gare arbitrate nel corso della stagione corrente (Cremona e Frosinone).

Alla vigilia di Como-Ternana è intervenuto Cristiano Lucarelli, tecnico dei rossoverdi al canale ufficiale di via della Bardesca: “Le condizioni della squadra sono buone anche alla luce dello sforzo profuso sabato, allorquando siamo rimasti in inferiorità numerica. È stato un bel dispendio di energie. Rispetto alla gara contro i calabresi qualcosa cambieremo, inserendo qualche giocatore un po' più fresco. Potremmo recuperare alcuni calciatori acciaccati ma perdiamo due giocatori per squalifica (Defendi e Proietti ndr). Sono convito però che i ragazzi faranno una grande gara”.

Sulla partita del Sinigaglia: “Mi aspetto nella testa e negli occhi dei calciatori la prestazione di sacrificio che è stata fatta contro i rossoblù. La nostra fotografia deve essere l’atteggiamento di sabato e mi attendo delle conferme in tal senso. Naturalmente ci portiamo dietro un po' di stanchezza. Il ricordo dell’incontro del Liberati è molto vicino”.

Intanto nel corso della mattinata di oggi, lunedì 14 marzo, il presidente Stefano Bandecchi è tornato a postare un video sul proprio canale instagram annunciato un’iniziativa: “Rivolta a chi ha perso lavoro o disoccupati che finora non sono potuti andare allo stadio. Attraverso un certificato potranno acquistare il biglietto al costo di due euro e godersi due ore di calcio senza tagliarsi una mano. Si tratta della cifra più bassa che abbiamo potuto mettere in campo”. I disoccupati ed i loro figli infatti potranno acquistare il biglietto per la gara contro l'Alessandria al costo di 2 euro per tutti i settori riservati ai tifosi locali (ad esclusione della Tribuna B centrale).

Per poter usufruire dell’agevolazione si dovrà essere in possesso del documento “C2 storico”, rilasciato dal centro per l’impiego, che dovrà essere esibito al momento dell’acquisto in una delle nostre rivendite ufficiali VivaTicket (non online).

Infine il Giudice Sportivo ha comminato tre giornate di squalifica al capitano Marino Defendi, dopo l’espulsione rimediata nel match contro il Cosenza: “per avere, al 32° del primo tempo, con il pallone lontano, colpito con un pugno alla schiena un calciatore avversario”. Indisponibili per la gara contro i lombardi Capuano, Capanni e Falletti (infortunati); Proietti e Defendi (squalificati).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como-Ternana, Cristiano Lucarelli: “Mi attendo delle conferme”. Iniziativa della società e stangata per Marino Defendi

TerniToday è in caricamento