rotate-mobile
Calcio

Cosenza-Ternana 0-0, Aurelio Andreazzoli: “Resta l’ambizione della Serie A ma dovremo pazientare. Bene Falletti dall’ingresso in campo”

Il tecnico post partita: “Dobbiamo essere soddisfatti perché vedo, di nuovo, che la squadra fa passi in avanti”

Termina in parità il match Cosenza-Ternana 0-0. Una sfida dai due volti per i rossoverdi capaci di impensierire, in più circostanze i calabresi nel primo tempo, per poi assumere un atteggiamento remissivo per gran parte della ripresa, fino all’ingresso in campo di Cesar Falletti. Un palo a testa: ad inizio ripresa Vaisanen e Favilli nel finale di secondo tempo.

L’analisi di Aurelio Andreazzoli ai microfono di Alessandro Laureti di Am Terni Television: “Si può ottenere di più questo di certo” esordisce il mister. “La squadra ha dato tanto, cercando di comandare fin quando ce lo hanno concesso gli avversari. Dopo quindici minuti del secondo tempo, dove loro ci hanno messo in difficoltà soprattutto da palla inattiva, siamo mancati per centimetri all’appuntamento decisivo, come capitato con il palo di Favilli. Dobbiamo essere soddisfatti perché vedo, di nuovo, che la squadra fa passi in avanti, senza dimenticare che al Marulla, sette giorni fa, aveva perso il Parma. I conti li dobbiamo fare con la realtà ed in questa categoria non c’è nulla di semplice. Sono arrivato qui con l’ambizione di andare in Serie A e dovrò essere paziente ed aspettare, visto gli ultimi eventi. In questo momento mi accontento ma rimango ambizioso”.

La società è ambiziosa?: “Il presidente ce l’ha da vendere. Però dopo ci dobbiamo rendere conto della realtà e fare un po' di più”. Scelta iniziale di schierare Coulibaly: “Lo vedo con un incursore importante. Per l’idea di gioco che avevamo era il calciatore che poteva infastidire gli avversari. Lo ha fatto bene il primo tempo, dando profondità ed anche il secondo tempo. Poi c’è Cesar Falletti che ha bisogno di rimettersi apposto. Dobbiamo pensare ai ragazzi, alla squadra. Oggi, dal momento dell’ingresso sul terreno di gioco, ha fatto molto bene. Ha bisogno di fiducia e se l’è meritata nella parte finale di gara. Anche Cassata, Martella e Defendi sono entrati bene”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosenza-Ternana 0-0, Aurelio Andreazzoli: “Resta l’ambizione della Serie A ma dovremo pazientare. Bene Falletti dall’ingresso in campo”

TerniToday è in caricamento