rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Calcio

Cosenza-Ternana 1-3, i rossoverdi tornano al successo esterno dopo oltre un anno

Grandissima ripresa delle Fere che conquistano tre punti pesantissimi. Prima vittoria esterna della stagione al San Vito Marulla

Il mese di dicembre si apre con Cosenza-Ternana. I rossoverdi dovranno cercare di ottenere il massimo dalla sequenza di incontri (cinque complessivamente) prima di andare alla pausa. Allo stadio San Vito Marulla affronteranno i calabresi, reduci dalla sconfitta nel sentito derby contro il Catanzaro e desiderosi di riscatto. Ventuno le gare ufficiali senza i tre punti, fuori casa, per le Fere. L’ultimo successo infatti risale al 15 ottobre 2022 contro il Benevento.

Alcune curiosità: il Cosenza è la compagine che ha colpito più pali dell’intera cadetteria (9) al cospetto dei quattro impattati dalla Ternana. Ha realizzato cinque reti di testa, rispetto alle tre dei rossoverdi e detiene una percentuale minore (32 contro 43%) nella finalizzazione delle chiare occasioni da gol. I calabresi, nel primo tempo, hanno incassato appena due marcature primeggiando nella speciale graduatoria.

COSENZA (4-2-3-1)  Micai, Cimino, Meroni, Sgarbi, Martino, Calò, Praszelik, Canotto, Florenzi, Tutino, Mazzocchi

TERNANA (3-4-1-2)  Iannarilli, Diakite, Sorensen, Lucchesi, Casasola, de Boer, Labojko, Celli, Falletti, Distefano, Raimondo.

13:45 una novità di formazione, rispetto alle previsioni della vigilia. Il difensore Marco Capuano parte dalla panchina, a seguito di un problema fisico avvertito in settimana. Al suo posto giocherà Sorensen. In attacco tandemi confermato

13:50 il tecnico Fabio Caserta punta sull'ex rossoverde Mazzocchi. In difesa Cimino viene preferito a D'Orazio mentre Calò e Praszelik guideranno la linea mediana

13:55 Cosenza-Ternana sul terreno di gioco per le operazioni preliminari al fischio di inizio

13:58 al San Vito Marulla presenti 65 tifosi rossoverdi

1' Partiti! 

4' inizio di gara piuttosto favorevole al Cosenza che affonda sul binario mancino delle Fere

6' i rossoverdi stanno faticando a trovare le contromisure ad un Canotto davvero scatenato sul versante destro dell'attacco di casa

7' angolo Cosenza: lo stacco di Tutino con la palla a lato

11' brivido per la Ternana: la forbice volante di Florenzi è impattata da Celli in angolo. Spinge il Cosenza che gioca piuttosto bene in queste prime battute di contesa

15' prodigioso intervento di Diakite che evita la capitolazione, intervenendo su filtrante di Canotto

17' una Ternana in enorme difficoltà nel contenere la manovra dei lupi

19' OCCASIONE Cosenza: Tutino sorprende Lucchesi per poi colpire il palo. Il difensore dapprima lo tiene in gioco per poi farsi superare sullo stretto

22' prima manovra della Ternana: il destro di Labojko è deviato prima da un difensore dei rossoblu

25' OCCASIONE Cosenza: testa di Tutino e deviazione di Iannarilli, dopo tocco di Lucchesi. Sulla respinta Sorensen prima di Mazzocchi 

26' altra chance per il Cosenza: il destro colpisce Labojko

26' una sofferenza costante: la Ternana non riesce a dirimere le sortite dei rossoblù che alternano ampiezza e profondità senza dare riferimenti ai calciatori di Breda

27' ancora occasione per il Cosenza: Iannarilli si oppone su Tutino 

30' tentativo velleitario di Falletti sopra la traversa. Al momento Ternana non pervenuta

32' problema muscolare per Luigi Canotto

33' Forte per Canotto nel Cosenza

36' OCCASIONE Cosenza: girata improvvisa di Forte che trova la risposta di Iannarilli

40' ancora un'indecisione di Lucchesi. La palla arriva a Mazzocchi che non riesce ad approfittare

42' ammonito Celli della Ternana

45' due minuti di recupero

47' fine primo tempo al San Vito Marulla: Cosenza-Ternana 0-0. Primo tempo di estrema sofferenza per i rossoverdi che hanno rischiato di subire lo svantaggio in almeno quattro circostanze

Una sostituzione dopo la pausa per la Ternana: Costantino Favasuli prende il posto di Celli 

1' si riparte al Marulla

4' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Casasola

4' Ternana: in vantaggio con un siluro di Casasola che trova Micai impreparato sul primo palo

6' ripartenza della Ternana: Falletti calcia trovando Micai 

7' RIGORE per il Cosenza: Florenzi anticipa Sorensen che frana sul calciatore dopo difettoso intervento di Iannarilli

8' pareggia Tutino su rigore. Il vantaggio delle Fere dura quattro minuti

15' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Raimondo

15' ripartenza letale: Distefano per Raimondo che resiste all'avversario ed insacca il nuovo vantaggio

16' ammonito de Boer nella Ternana

18' ammonito Florenzi nel Cosenza

22' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Raimondo 

22' filtrante di Salim Diakite sul quale Raimondo insacca la doppietta: Cosenza-Ternana 1-3

23' Dionisi per Distefano e Pyyhtia per de Boer nella Ternana

25' D'Orazio e Marras per Cimino e Florenzi nel Cosenza 

26' ESPULSO Calò nel Cosenza. Rossoblù in inferiorità numerica

27' Voca per Mazzocchi nel Cosenza

31' Mantovani per Casasola nella Ternana

36' tentativo di Raimondo da distanza siderale: la palla esce sopra la traversa

36' Luperini per Falletti nella Ternana

41' ammonito Sorensen nella Ternana

44' ammonito Favasuli nella Ternana

45' cinque minuti di recupero 

47' ammonito Marras nel Cosenza

Cosenza-Ternana 1-3. Triplice fischio! I rossoverdi tornano al successo esterno dopo oltre un anno

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosenza-Ternana 1-3, i rossoverdi tornano al successo esterno dopo oltre un anno

TerniToday è in caricamento