rotate-mobile
Calcio

Cosenza-Ternana 1-3, le pagelle dei rossoverdi: Raimondo è letale. Giganteggiano Sorensen e Diakite

Colpo esterno delle Fere firmato da Casasola ed una doppietta di Antonio Raimondo.

Le pagelle dei rossoverdi in Cosenza-Ternana:

Iannarilli 5,5 altro errore da matita rossa, nel momento di respingere un tiro non irresistibile che concausa il rigore del momentaneo pari

Diakite 7 devastante quanto arremba in appoggio a Casasola. Bravissimo nel trovare il filtrante sul quale Raimondo si fa trovare pronto all’appuntamento vincente  

Sorensen 7 al netto del penalty procurato (nel tentativo di rimediare ad un errore di Iannarilli) la sua è una prestazione gigantesca. Soprattutto nei momenti di difficoltà fa la differenza, risultando determinante

Lucchesi 6 inizio da incubo per il difensore, costretto a rincorrere Canotto, poi sostituito a causa di un infortunio. Prende fiducia e coraggio, nel corso della partita, supportando i compagni

Casasola 6,5 firma il quarto centro in campionato, il terzo consecutivo, chiudendo un’azione sviluppata in ampiezza. In crescendo nella ripresa (31’ st Mantovani sv)

de Boer 6,5 altra prova incoraggiante. Tra i meno peggio nella prima frazione delle Fere, per poi ripetersi in fase di interdizione (25’st Pyyhtia 6 entra bene, trovando anche degli inserimenti ficcanti)

Labojko 6 inizialmente si limita a fare il compitino ed il ‘peso’ della mediana è piuttosto inconsistente. Aumenta i giri del motore trovando anche geometrie e spazi da sfruttare

Celli 6 scende in diverse circostanze, spendendosi molto per ravvivare una frazione iniziale cupa. Rimedia un giallo per poi restare negli spogliatoi alla pausa (1’ st Favasuli 6,5 firma l’assist, appena subentrando, pescando l’inserimento di Casasola. Moto perpetuo sul versante di sinistra dove sfoggia interessanti incursioni)

Falletti 6 sbaglia anche l’impossibile, nel corso del primo tempo. Migliora il trend, dopo la pausa, mettendo a disposizione le proprie qualità in raccordo tra i reparti (31’ st Luperini sv)

Distefano 6,5 il grande merito di mandare in porta Raimondo, dopo una partita un po' in sordina (25’ st Dionisi 6 il tecnico lo inserisce per anestetizzare la partita. La risposta è perentoria quanto efficace)

Raimondo 7,5 semplicemente letale. Trasforma in oro le assistenze di Filippo Distefano e Salim Diakite firmando la prima doppietta del campionato  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosenza-Ternana 1-3, le pagelle dei rossoverdi: Raimondo è letale. Giganteggiano Sorensen e Diakite

TerniToday è in caricamento