rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Calcio

Cosenza-Ternana 3-1, le pagelle dei rossoverdi: delude Pettinari. Difesa in difficoltà

Sconfitta per le Fere nell'anticipo della decima giornata di campionato. A segno Mazzocchi per la compagine di Lucarelli

Le pagelle di Cosenza-Ternana 3-1: 

Iannarilli 6,5 salva il risultato in almeno due circostanze. Sulle reti al passivo nulla può fare per evitarle

Ghiringhelli 5 davvero sfortunato nella circostanza dell’autorete che sblocca la sfida. Soffre enormemente la vivacità dei rossoblù. Dalle sue parti agiscono sia Bittante che Florenzi i quali rappresentano un costante pericolo per le Fere (14’ st Defendi 6 un altro passo rispetto al compagno di reparto. Non riesce a compiere pienamente la diagonale, per evitare il terzo gol calabrese)

Boben 5 un cliente scomodo come Gori lo impegna severamente. Si fa trovare nelle situazioni decisive fuori posizione anche se, occorre ricordare, in un paio di circostanze è bravo a sventare le potenziali minacce

Capuano 5,5 serata in apnea per il centrale rossoverde. Cerca di sopperire alle criticità emerse, durante la contesa, apportando la giusta esperienza. Stavolta però non basta

Martella 5,5 distratto in copertura, sorpreso in diverse circostanze. Fornisce un buon apporto di traversoni come di consueto, dalla parte opposta

Paghera 5,5 due buonissime incursioni da rimarcare, soprattutto ad inizio ripresa quando sfiora il montante. Tuttavia la partita lo vede in costante difficoltà in entrambe le fasi (14’st Palumbo 6,5 imprescindibile. Sale in cattedra subitaneamente con una serie di spunti da rimarcare)

Proietti 6 timido ed involuto nella prima frazione di gioco. Cresce di tono nel secondo tempo sia nella distribuzione della manovra che nell’interdizione

Partipilo 6 chiamato in causa praticamente in quasi tutte le azioni del primo tempo. In alcuni frangenti esagera nelle giocate e viene murato dagli avversari. Tuttavia quando trova lo spunto sprigiona tutta la qualità a disposizione (30’st Peralta 6 il merito di procurarsi il rigore nelle battute finali del match)

Mazzocchi 6 riapre i giochi a seguito di un assolo da rimarcare. Spreca la chance per riaprire la gara ed appare poco lucido, soprattutto nella seconda porzione di gioco  

Salzano 5 agisce prevalentemente come ala sinistra e non riesce praticamente mai a trovare la giocata giusta. A parziale discapito la scelta dei rossoverdi di prediligere il binario opposto per tentare sortite offensive (14’st Falletti 6 subentra nel momento di massima pressione delle Fere. Un’ottima occasione a disposizione che non riesce a capitalizzare. Per il trequartista anche buone combinazioni e presupposti di pericolosità creati)

Pettinari 5 delude le aspettative dopo aver ricevuto una maglia da titolare. Non basta lo ‘sbattersi’ per cercare di pulire i palloni vacanti (25’ st Donnarumma 5,5 in pochi istanti è capace di farsi respingere due rigori poichè, il primo, viene fatto ripetere dal direttore di gara. Comunque non ci sarebbe stata possibilità per tentare la rimonta) 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosenza-Ternana 3-1, le pagelle dei rossoverdi: delude Pettinari. Difesa in difficoltà

TerniToday è in caricamento