Lunedì, 20 Settembre 2021
Calcio

Eccellenza, Olympia Thyrus-Angelana: al Laureti decide una doppietta di Tramontano

L'attaccante suggella la prima storica vittoria della Thyrus nel campionato di Eccellenza. Pareggio momentaneo ospite firmato da Ventanni

Prima storica vittoria della Thyrus in Eccellenza

OLYMPIA THYRUS: Quaranta, Condito, De Vivo, Cianchetta, Pagliari (Kola), Sugoni (Boetto, Leonardi), Lorusso, Grassi, Pigazzini (Santarelli), Agostini, Cubaj (Tramontano). (A disposizione: Tamburini, Giubilei, Picecchi, Carbone). Allenatore: Marco Sugoni 

ANGELANA: Cosimetti, Lucarini (Cammerieri), Subbicini, Melillo, Pauselli, Konan, Galassi, Barili (Tomassoni), De Santis (Cirilli, Vitaloni), Ameti (Confessore), Ventanni. (A disposizione: Buini, Vercillo, Capitini, Paparelli). Allenatore: Butto

ARBITRO: Simone Pannacci di Perugia (Assistenti: Jacopo Vagnetti e Raffaele D'Andola di Perugia) 

RETI: 38’ st Tramontano (O), 43’ st Ventanni (A), 45’ st Tramontano (O)

NOTE: Ammoniti: Cirilli, Vitaloni, Leonardi. Recupero: 1’ pt, 4’ st

Alla terza giornata, arriva la prima storica vittoria dell'Olympia Thyrus nel campionato di Eccellenza. La società del presidente Sandro Corsi è riuscita così a incamerare tre punti in una giornata che sicuramente passerà alla storia per la formazione ternana. Con una doppietta di Tramontano sul finire di gara, la squadra allenata da Marco Sugoni ha avuto la meglio su una coriacea Angelana, arrivata a siglare il momentaneo pareggio grazie a Ventanni. L'Olympia, però, aveva voglia di far vivere ai propri tifosi una giornata storica, e così quando Tramontano è riuscito a beffare Cosimetti con un preciso quanto potente sinistro sul primo palo, dalla gradinata i tifosi si sono alzati per applaudire i ragazzi. 

La partita ha vissuto un primo tempo equilibrato, dove le difese hanno avuto la meglio sulle imprecisioni degli attaccanti quando si trattava di concludere in porta. Di Ameti, Lorusso e Pigazzini i primi squilli dalle parti di Quaranta e Cosimetti ben respinti dagli estremi difensori. 

Anche nella ripresa la situazione non sembra cambiare, fino all'entrata in campo di Tramontano dalla panchina. Proprio l'attaccante va a ribadire in rete una conclusione finita sulla traversa di Lorusso, firmando il primo vantaggio dei padroni di casa. Uno svarione difensivo, però, ha permesso a Ventanni di pareggiare i conti. Quando tutto sembrava deciso, ecco che Tramontano fa uscire il coniglio dal cilindro superando con un inaspettato quanto preciso sinistro Cosimetti. Applausi dalle gradinate e prima vittoria messa in cascina. 

Nel prossimo turno l'Olympia farà visita al Pontevalleceppi, mentre l'Angelana con tre sconfitte in altrettante gare giocate ospiterà in casa la Narnese.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Olympia Thyrus-Angelana: al Laureti decide una doppietta di Tramontano

TerniToday è in caricamento