rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Sudtirol-Ternana, Aurelio Andreazzoli: “Abbiamo un piano A e lo vogliamo perfezionare. Out Favilli e Capanni”

Il tecnico alla vigilia del match contro i biancorossi: “Il Sudtirol ha dimostrato di essere una squadra, capace di fare risultati importantissimi”

Penultima trasferta del 2022 per la Ternana di mister Aurelio Andreazzoli. La compagine rossoverde, reduce da successo interno contro il Cagliari, affronterà il Sudtirol di Pierpaolo Bisoli. Dopo ben dodici risultati utili consecutivi i biancorossi hanno arrestato la propria corsa sul terreno di Genova. Alla vigilia del confronto è intervenuto il tecnico delle Fere che ha presentato la delicata trasferta del Druso.

Le parole del mister: “Occupiamoci dei ragazzi disponibili. Il Sudtirol ha dimostrato di essere una squadra, capace di fare risultati importantissimi”. Ultime defezioni: “Favilli ha preso una botta e ha una caviglia gonfia pertanto non ce la farà a partire. Inoltre Capanni ha la febbre”. Giovani impiegati: “Ho avuto le risposte che mi attendevo. La questione del turnover non me la pongo in genere anche se, di certo, siamo arrivati alla terza partita in otto giorni”.

Crescita: “Abbiamo parlato tanto, lavorato sul video. I ragazzi sono ricettivi e questo aspetto mi consente di poter sfruttare meglio il tempo a disposizione. E’ evidente che una settimana pulita garantisce una maggiore organizzazione, rispetto a quanto fatto. Ai ragazzi l’altra sera ho sottolineato le troppe palle regalate agli avversari. Lavoriamo moltissimo sotto questo aspetto, dedicandoci del tempo. Poiché è un aspetto migliorabile penso che in futuro avremo delle risposte positive. Ci sono degli aspetti che riguardano la tattica che possono essere interpretati, in modo diverso”.

Focus Sudtirol e modo di affrontare gli avversari: “Gradisco avere un piano A e non un piano B o C. Inoltre lavorare per migliorare il piano A. Siamo concentrati sull’idea di gioco, la consapevolezza, voglia di fare. Vogliamo perfezionare il piano A poi eventualmente vedremo se salire le scale”. Ingressi in campo nel corso del match contro i sardi: “Tutti e cinque i ragazzi subentrati sono stati bravi. Era una fase da mettersi l’elmetto in testa più che usare il fioretto. Al momento non so chi andrà in campo, ci devo ragionare. Voglio gratificare tutti e considerare che è la terza partita. Qui al momento non vedo un calciatore capace di saperci far vincere la partita. Vedo tanti bravi giocatori e pertanto un po' di freschezza giova sempre.”

Terreni pesanti: “Stamattina abbiamo lavorato sempre sotto la pioggia, pertanto ci dovremo adattare. Siamo in inverno quindi l’importante è la volontà di fare le cose e tale volontà la vedo nei ragazzi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sudtirol-Ternana, Aurelio Andreazzoli: “Abbiamo un piano A e lo vogliamo perfezionare. Out Favilli e Capanni”

TerniToday è in caricamento