rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Calcio

Frosinone-Ternana, ultime dai campi e probabili formazioni: rebus attacco. Cinque rossoverdi per tre maglie

Allo Stirpe il posticipo delle 18 tra le due formazioni all’interno del turno del Boxing Day cadetto

Le squadre di Frosinone-Ternana terminano la loro corsa del 2022 al Benito Stirpe. Ultimo appuntamento dell’anno solare per entrambe, prima della sosta invernale. I ciociari occupano il primo posto in graduatoria, grazie soprattutto ad un ruolino di marcia casalingo davvero pazzesco. Ben venti punti su 24 sono stati conquistati davanti al pubblico amico con appena due reti subite in otto partite. Il tecnico Fabio Grosso recupera Lucioni e Cotali che però non sono al meglio delle condizioni fisiche. Pertanto in difesa permane qualche dubbio. Out Mazzitelli e Kone mentre in attacco anche Caso e Moro rappresentano valide alternative al possibile tridente, composto da Insigne e Garritano ai lati di Mulattieri.

Sono quattro le assenze per la Ternana: allo squalificato Di Tacchio si sommano le defezioni di Capuano, Rovaglia ed Alfredo Donnarumma. Il tecnico ha convocato Niccolò Corrado che non si è allenato a piena gittata. Al suo posto dovrebbe giocare Martella mentre Proietti è pronto a prendere in mano la chiave del centrocampo. Rebus in attacco: Pettinari e Raul Moro infatti potrebbero essere le ‘carte’ da giocare, anche dal primo minuto di gioco. Scontata invece la collocazione di Cesar Falletti sulla trequarti, alla ricerca di un gol su azione che manca dal 14 gennaio. Si tratta dell’unica marcatura su palla attiva, di un anno davvero sfortunato per il folletto rossoverde.

FROSINONE (4-3-3): Turati, Oyono, Szyminski, Ravanelli, Sampirisi, Rohden, Boloca, Lulic, Insigne, Mulattieri, Garritano

TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli, Diakite, Sorensen, Mantovani, Martella, Coulibaly, Proietti, Palumbo, Falletti, Partipilo, Favilli

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone-Ternana, ultime dai campi e probabili formazioni: rebus attacco. Cinque rossoverdi per tre maglie

TerniToday è in caricamento