rotate-mobile
Calcio

"Grassroots" pulcini 2011: oggi la finalissima

Appuntamento con i ragazzi dell'Orvieto Fc protagonisti

Con la prima squadra di calcio a 11, che sta sudando preparando la sfida dei play out, i riflettori si spostano sulla classe Pulcini 2011 dell’Orvieto FC. I bambini della società del presidente Roberto Lorenzotti, infatti, sabato scorso hanno staccato il pass per accedere alla finale del torneo regionale "Grassroots", che si giocherà al Federico Mosconi di Sferracavallo oggi alle ore 16. Un torneo che ha visto affrontarsi in 9 gironi da tre e due gironi da 4 le 29 società con le scuole calcio affiliate alla Figc Umbria, una competizione che nel suo svolgimento prevede una serie di giochi, in cui i ragazzi si vanno a sfidare 3 contro 3.

“Esattamente, giochi di vario tipo, dalla costruzione, alla difesa, giochi che prediligono la crescita tecnica del bambino anche nel momento della finalizzazione a rete. E poi, ovviamente ci si aggiunge la partita 7vs7 - commenta Sandro Tonelli, responsabile tecnico della scuola calcio Orvieto Fc e allenatore della compagine Pulcini insieme ad Alberto Giorgi - Il totale di tutti i giochi, compreso il match diviso su due tempi da 12 minuti l’uno, porta al punteggio finale che poi è quello che va a stilare la classifica”.

L’Orvieto Fc, con il suo gruppo di Pulcini, sabato si troverà a disputare la finale, contro Pontevalleceppi e ViviAltotevere San Sepolcro, entrando di fatto tra le 3 migliori scuole calcio umbre per la categoria Pulcini. “Abbiamo prima vinto il nostro girone a 3, sul territorio orvietano, vincendo su Orvietana e ValdichianaUmbra, poi siamo passati alle semifinali, che si sono disputate sabato scorso a Bastardo, in cui abbiamo superato la NuovaGualdo Bastardo, e solo per classifica avulsa, grazie al maggior punteggio sulla parte tecnica, la Nuova Accademia Terni”.

Oggi la finalissima che vedrà l'Orvieto giocarsi le chance di diventare campione regionale addirittura in casa. “Siamo orgogliosi del lavoro fatto, e soprattutto di questo gruppo di bambini, che è giusto ricordare è composto da 30 ragazzi, dei quali, però, si possono far scendere in campo solo 14. Ma nonostante questa scelta, anche chi è rimasto fuori è stato felice delle vittorie, grazie al clima bellissimo che questo gruppo ha saputo sviluppare, e di questo, come dei risultati sul campo io e Alberto siamo pienamente orgogliosi, questi bambini sono nati calcisticamente con l’Orvieto FC, hanno iniziato il loro percorso nel momento in cui la nostra società muoveva i primi passi nel settore giovanile, e sono sicuro, che con questa maglia avranno un grande futuro. Ora quest'ultimo sforzo, con la fortuna di poterci giocare sul campo amico, questa bellissima possibilità e di coronare al meglio il sogno di questi bambini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Grassroots" pulcini 2011: oggi la finalissima

TerniToday è in caricamento