rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Il sogno olimpico di Nicolò, l’esordio contro l’Olanda alle Deaflympics e la sconfitta ai quarti di finale

Il difensore della Nazionale di calcio ha debuttato nel girone di qualificazione. Gli azzurri sono stati sconfitti dall’Ucraina ai quarti di finale

Un sogno interrotto ai quarti di finale per la Nazionale di calcio. Gli azzurri hanno partecipato alle Deaflympics 2021 in Brasile, arrivando a sfidare l’Ucraina nel match che valeva l’accesso alla zona medaglie. I ragazzi guidati da mister Trocchia si sono portati in vantaggio con Cigno, prima di subire la rimonta decisiva, ai tempi supplementari (i regolamentari erano terminati sul punteggio di 1-1). Alla spedizione in Sudamerica era presente anche Nicolò Desantis, giovane difensore arronese, in forza alla ASD Polisportiva Ternana Sordi.

Il cammino della Nazionale è stato comunque piuttosto soddisfacente. Dopo la sconfitta all’esordio con il quotato Iran (2-0), gli azzurri si sono riscattati superando 4-1 il Brasile (tripletta di Cigna e rete di Antonetti). Successiva affermazione sul Camerun per 4-2 (doppietta di Grippo, Cigna e Condello), prima della vittoria per 4-0 sull’Olanda (Del Greco, Calabrò e Bragaglia). Un successo che ha consentito all’Italia di blindare il secondo posto, in vista della fase successiva, ad eliminazione diretta. Contro gli orange ha debuttato Nicolò Desantis che è stato schierato dal mister per un’ora. Infine, come già anticipato, la sfortunata sconfitta contro l’Ucraina, ai quarti di finale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sogno olimpico di Nicolò, l’esordio contro l’Olanda alle Deaflympics e la sconfitta ai quarti di finale

TerniToday è in caricamento