rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Calcio

Medicina dello Sport: nasce il protocollo sanitario F.E.R.E

Una collaborazione tra la Ternana Calcio e l'ospedale Santa Maria di Terni nell'ambito della medicina sportiva

"Funcional and hormesis Regulation in Elite football Players". Semplificando e sfruttando le iniziali viene fuori la parola F.E.R.E. Questo l'acronimo utilizzato per dare il nome al nuovo protocollo sanitario nell'ambito della medicina dello sport anto dalla collaborazione tra la Ternana Calcio e l'azienda ospedaliera Santa Maria di Terni. 

La gestione dell’atleta professionista sta diventando sempre più complessa e personalizzata. Nuovi parametri emersi negli ultimi anni sono in grado di monitorizzare e studiare il delicato equilibrio tra allenamento, recupero e stato di salute di ogni singolo individuo ai fini di potenziarne il modello prestativo.

In questa ottica, da un’idea della dott.ssa Alessandra Favoriti, è nata una collaborazione con l’equipe del prof. Gaetano Vaudo, primario della struttura complessa di Medicina Interna dell’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni.

Cos’è il protocollo sanitario F.E.R.E. (Funcional Evaluation and hormesis Regulation in Elite football Players)? Di seguito la spiegazione.

I calciatori della Ternana, ad inizio stagione, sono stati sottoposti ad esami funzionali e metabolici presso la struttura ospedaliera ternana. Questi verrano ripetuti nel corso ed al termine della stagione per verificare lo stato di fitness del singolo atleta e produrre informazioni fondamentali nella gestione del calciatore da parte del team del preparatore atletico Alberto Bartali e dello staff sanitario rossoverde, guidato dal dott. Michele Martella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medicina dello Sport: nasce il protocollo sanitario F.E.R.E

TerniToday è in caricamento