rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Calciomercato Ternana, Niklas Pyyhtiä nuovo arrivo. Le Fere preparano altri quattro colpi ma è emergenza centrocampo

Verso il debutto contro la Sampdoria: out lo squalificato Labojko e Davide Agazzi

Un mercato in piena evoluzione per la Ternana ed il debutto contro la Sampdoria a fare da spartiacque. Il centrocampista Niklas Pyyhtiä si è aggregato ai nuovi compagni, nel corso della mattinata di oggi, giovedì 17 agosto. Arriva in prestito dal Bologna, dove ha fatto il suo esordio in campionato ed è stato impiegato da Thiago Motta nel match di Coppa Italia, dello scorso weekend. Contestualmente il Direttore sportivo Stefano Capozucca dovrebbe concludere ulteriori due operazioni legate a Jesús Alba Ramos e Brian Bayeye rispettivamente dal Barcellona e dal Torino. Centrocampista offensivo e cursore di fascia per aumentare i giri del motore delle Fere.

Tra i calciatori accostati alla Ternana anche l’attaccante svincolato Ilija Nestorovski, sul quale proseguono le valutazioni, in vista del definitivo affondo. Contro la Sampdoria mister Lucarelli potrà contare su Alexis Ferrante ed Andrea Favilli, nel reparto offensivo oltre che ai giovani Rovaglia, Raimondo e Distefano. Possibile conferma per la coppia composta da Falletti e lo stesso Ferrante che potrebbe poi lasciare il posto a Favilli. Poiché sono attesi ulteriori quattro nuovi arrivi, oltre a Pyyhtiä di fatto nuovo rossoverde, è lecito attendersi un ulteriore rinforzo Over a centrocampo. Al contempo il Ds lavora anche per diverse uscite che si concretizzeranno a partire da inizio settimana prossima.

Il match in arrivo contro la Sampdoria pone in essere una mini emergenza, proprio a metà campo: out Agazzi e Labojko possibile esordio di Andrei M?rginean, quantomeno a gara in corso. Arruolabili ci sono Proietti, Damian e Favasuli che potrebbero comporre il tris di mediani da opporre a quelli doriani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Ternana, Niklas Pyyhtiä nuovo arrivo. Le Fere preparano altri quattro colpi ma è emergenza centrocampo

TerniToday è in caricamento