Domenica, 17 Ottobre 2021
Calcio

Monza-Ternana 1-1, le pagelle del match: Palumbo e Iannarilli i migliori. Decisivi i cambi dalla panchina

Primo punto conquistato dai rossoverdi grazie ad una rete di Capone, subentrato in corsa. In difesa spicca la prova di Sorensen per le Fere

Le pagelle rossoverdi di Monza-Ternana

Iannarilli 7 eccellente prova dell’estremo difensore. Prodigioso nel primo tempo su Pedro Pereira e davvero bravissimo in un paio di uscite basse nella ripresa

Boben 6 emerge alla lunga dopo un inizio di gara un poco titubante. Trova un buon feeling con Sorensen anche con il passaggio alla difesa a quattro

Sorensen 6,5 ottima la prova fornita. Giganteggia sulle palle vacanti ed è molto bravo anche a dirigere il reparto, anche nei momenti di difficoltà  

Capuano 5,5 esordio con la maglia delle Fere dal primo minuto. In ritardo su Mota che approfitta immediatamente depositando la sfera sotto l’incrocio. Un'altra piccola sbavatura, nel primo tempo, ed alcune buone letture difensive da rimarcare (9’st Palumbo 7 ancora una volta bene dall’ingresso in campo, come capitato contro Brescia e Reggina. Supporta il reparto centrale che beneficia di maggiore equilibrio e sostanza. Nel finale prende per mano le Fere)

Defendi 5,5 un errore clamoroso consente a Gytkjaer, seppur involontariamente, di poter calciare a pochi centimetri dalla porta divorandosi il raddoppio. Molto meglio nella fase di proposizione quando trova campo aperto sul quale mettersi in evidenza

Agazzi 5 una continua sofferenza nel cuore della mediana. Viene preso di infilata sovente dagli avversari che lo sorprendono in modo reiterato (28’st Koutsoupias sv)

Proietti 5,5 come il compagno di reparto fa una fatica enorme, soprattutto nel primo tempo. Quando la pressione dei biancorossi si acuisce riesce un pochino a respirare e dettare i tempi della manovra

Martella 6 bel duello con Pedro Pereira il quale lo mette severamente alla prova nella fase difensiva. In quella opposta sicuramente da il proprio contributo con una serie di traversoni ben calibrati

Partipilo 6 fa intravedere gli spunti che lo avevano contraddistinto la stagione dei record delle Fere. Una buona occasione a disposizione, dopo scambio con Defendi, prima del cambio (13’st Capone 6,5 il grande merito di trovare il pertugio vincente ed impattare la sfida, sfruttando l’assist di Donnarumma)

Falletti 5,5 sottotono. Ben controllato dai biancorossi, soprattutto da Barberis il quale lo scherma costantemente. Non riesce però ad accendersi e tornare utile anche nella fase di transizione (28’st Donnarumma 6,5 prezioso l’apporto nell’assistere Capone il quale ringrazia insaccando alle spalle di M. Di Gregorio)

Pettinari 6 gara tutta votata al sacrificio. Si ‘sbatte’ su tutto il fronte offensivo e trova anche la stoccata prima della segnalazione dell’assistente (13’st Mazzocchi 5,5 una buona chance nel finale che non viene capitalizzata a dovere. Servito comunque poco dai compagni di squadra)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza-Ternana 1-1, le pagelle del match: Palumbo e Iannarilli i migliori. Decisivi i cambi dalla panchina

TerniToday è in caricamento