rotate-mobile
Calcio

Parma-Ternana 2-3, le pagelle del match: Capuano, Corrado e Mantovani i migliori

Impresa dei rossoverdi che trovano il primo successo fuori dalle mura amiche. A segno Coulibaly, Donnarumma e Corrado

Le pagelle rossoverdi di Parma-Ternana 2-3: 

Iannarilli 6 subisce due marcature nel pomeriggio. Incolpevole nel primo frangente mentre appare un pizzico in ritardo sulla girata di Inglese

Mantovani 7 dapprima centrale poi terzino. Esordio sicuramente da rimarcare per il difensore che ricama l’assistenza a Coulibaly, nella circostanza del momentaneo pari. Impegna Buffon di testa e sigilla, ogni varco da gladiatore, la fascia destra

Bogdan 6 perde il duello con Vasquez che manda in porta Inglese. Nella circostanza l’opposizione appare fragile, in coabitazione con Di Tacchio. Bravissimo nel finale a tenere botta nonostante la pressione emilana

Capuano 7 superlativo nelle chiusure difensive. Copre, ricuce e sostiene i compagni nei momenti di maggiore pressione degli emiliani

Diakite 5,5 richiamato alla pausa dopo aver disputato un primo tempo in sordina. In almeno tre circostanze si fa sorprendere sul binario di competenza dove i ducali imperversano in modo costante (1’st Agazzi 6,5 apporta ossigeno alla mediana delle Fere. Idee chiare soprattutto nelle transizioni)

Coulibaly 6 tante, troppe imprecisioni che mettono in difficoltà anche i compagni, nel primo tempo. A segno in apertura di ripresa, dopo ottima azione delle Fere (29’st Cassata sv)

Di Tacchio 6 rovina la prestazione, fin li superlativa, con un erroraccio in fase di impostazione che favorisce il vantaggio dei ducali. Si riprende il pane con il trascorrere della contesa

Palumbo 6,5 fatica ad entrare nel match, schierato nel tridente come esterno offensivo. Prende le misure adeguate anche se, in fase di copertura, in pochino difetta. Dalle sue discese scaturiscono i pericoli delle Fere ed è un grande merito da ascrivergli come l’assist a Corrado (43’ st Ghiringhelli sv)

Corrado 7 guardingo nella frazione dove c’è da stringere i denti. Propositivo e produttivo in quella seguente. Da una sua traiettoria disegnata dalla trequarti nasce il gol di Donnarumma. Si mette in proprio realizzando la prima marcatura in Serie B

Donnarumma 6,5 una sola vera palla giocabile, sebbene trasmessa involontariamente da Romagnoli e primo gol in campionato. Sottoporta è la solita sentenza (35’ st Rovaglia sv)

Raul Moro 6 fuori dal gioco per grande parte del primo tempo. In crescita esponenziale nella seconda frazione quando i rossoverdi cercano di uscire maggiormente dal guscio, giocando in verticale. Un paio di gran conclusioni che accarezzano il montante (29’ st Capanni sv)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Ternana 2-3, le pagelle del match: Capuano, Corrado e Mantovani i migliori

TerniToday è in caricamento