rotate-mobile
Calcio

Ternana, Roberto Breda nuovo tecnico dei rossoverdi: un ritorno a distanza di sette anni

Il tecnico aveva guidato le Fere nella stagione 2015/2016 conquistando 52 punti in 37 gare di campionato. Ritrova Cesar Falletti unico ‘superstite’ di quella stagione

Una svolta per tentare l’impresa salvezza. La società della Ternana è pronta ad affidare a Roberto Breda la panchina della prima squadra. Il tecnico trevigiano prenderà il posto di Cristiano Lucarelli che potrebbe proseguire il proprio percorso di allenatore, grazie all’accordo collettivo dalla Lega B il quale consente ad un mister, sollevato dall’incarico prima del 20 dicembre, di potersi accordare con un altro club professionistico. Su di lui infatti è forte l’interesse del Catania che ha esonerato Luca Tabbiani.

I dettagli dell’accordo verranno definiti in giornata: Breda dovrebbe firmare un contratto di sette mesi con rinnovo automatico in caso di raggiungimento della permanenza cadetta. Ha già allenato la Ternana, subentrando alla quinta giornata del torneo di Serie B 2015-2016, e conquistando 52 punti in 37 gare (15 vittorie, 7 pareggi e 15 sconfitte). Di quella squadra è rimasto il solo Cesar Falletti capace di segnare dieci reti, in quaranta partite disputate.

Al tecnico spetta di costruire una vera e propria impresa. I rossoverdi occupano l’ultimo posto della graduatoria con sei punti ottenuti, in dodici gare disputate. Inoltre l’ultimo successo maturato fuori casa è datato 15 ottobre 2022. Il primo allenamento è fissato nel pomeriggio di domani, martedì 7 novembre, a Narni scalo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, Roberto Breda nuovo tecnico dei rossoverdi: un ritorno a distanza di sette anni

TerniToday è in caricamento