rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Calcio

Terni Football club, rossoverdi sconfitti nella finalissima di andata: Romeo e Bagnato in rete

Termina 4-2 il match giocato a Cairo di Montenotte. La prossima settimana la sfida che vale l’accesso nel torneo di Serie D

Una sconfitta per 4-2 maturata al termine di Cairese-Terni Fc. I rossoverdi dunque dovranno ribaltare la contesa, nella sfida di ritorno, per cercare di conquistare l’accesso al torneo di Serie D. Dopo tredici minuti ghiotta chance per ragazzi di Borrello. Il tiro ravvicinato di Tozzi Borsoi è respinto da Scalvini. Al ventunesimo padroni di casa in vantaggio con Sassari capace di insaccare in rete, dopo parata di Cunzi. Raddoppia la Cairese al 36’ con Sogno, abile a sfruttare un traversone di Facello.

Nella ripresa il tecnico Borrello inserisce De Sagastizabal e Proietti per incrementare la spinta offensiva. I rossoverdi rischiano di subire la terza marcatura per poi rientrare in partita al 16’. La punizione di Pacilli è corretta in rete da Romeo. Tuttavia dopo pochi istanti Silvestri trova il 3-1, al termine di uno spunto personale. Il Terni Football Club accorcia con Bagnato capace di infilare la sfera con un destro in corsa. Ancora Sogno indirizza l’incontro al 27’ e porta a quattro i gol della Cairese. Il colpo di testa del centravanti è vincente. Nei minuti finali forcing dei rossoverdi che sfiorano il 4-3 con De Sagastizabal. Tra una settimana la sfida di ritorno: servirà una rimonta per acquisire il pass per la Serie D.

CAIRESE: Scalvini, Garbarino, Facello (21' st Chiarlone), Boveri, Lazzaretti, Graziani, Sassari, Turone (31' st Bogarin), Sogno (35' st Graziani), Silvestri, Anselmo.

TERNI FC: Cunzi, Dianda, Carletti, Gaggiotti, Dida, Romeo, Fabris (9' st De Sagastizabal), Bagnato, Tozzi Borsoi, Pacilli, Pescicani (9' st Proietti).

RETI 21' Sassari, 36' Sogno; 16’ st Romeo, 17’ Silvestri, 19’ Bagnato, 27’ Sogno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni Football club, rossoverdi sconfitti nella finalissima di andata: Romeo e Bagnato in rete

TerniToday è in caricamento