rotate-mobile
Calcio

Serie D: l'Orvietana lascia l'ultima posizione nel girone E

Decisiva nella vittoria contro il Livorno una punizione di Mignani. Tre punti pesanti per i biancorossi di mister Fiorucci

ORVIETANA: Marricchi, Omohonria (Carletti), Borgo, Siciliano, Papale, Rosini (Alagia), Proietto, Ricci, Rinaldi (Bracaletti), Mignani (Biancalana), Tomassini. Allenatore: Fiorucci

LIVORNO: Fogli, Fancelli (Ivani), Russo (Benassi), Giampà, Zanolla, Bruzzo (Greselin), Luci (Frati), Belli (Mazzucca), Lo Faso, El Bakthaoui, Lucatti. Allenatore: Esposito

ARBITRO: Cerea di Bergamo

RETI: 20' st Mignani

Con una magia di Mignani l'Orvietana supera 1-0 il Livorno e lascia finalmente l'ultima posizione nel girone E di Serie D, occupata adesso dal Terranuova che ha strappato un pareggio contro il Città di Castello. Tre punti pesanti, dunque, per i biancorossi di mister Fiorucci nella rincorsa alle zone tranquille di classifica. La gara inizia con una traversa colpita dagli amaranto ospiti dopo appena sette minuti con El Bakhtaoui. L'Orvietana respira e ci prova con Mignani ma la sua conclusione è deviata in calcio d'angolo. Ma è nella ripresa che l'Orvietana trova il guizzo vincente. Al ventesimo del secondo tempo, punizione dalla distanza di Mignani che va a finire alle spalle di Fogli per il vantaggio dei padroni di casa. Girandola di sostituzioni, con i biancorossi che riescono a tenere il vantaggio di misura fino al termine portando a casa una vittoria importante in ottica salvezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D: l'Orvietana lascia l'ultima posizione nel girone E

TerniToday è in caricamento