rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Calcio

Ternana, via libera alla soluzione interna sulla panchina delle Fere. La trasferta di Venezia e gli scenari per il prossimo futuro

Decisione temporanea della società in attesa di individuare il nuovo allenatore che siederà sulla panchina delle Fere

Una soluzione ‘interna’ quanto temporanea, dopo l’esonero di Cristiano Lucarelli. La società della Ternana ha dunque deciso di affidarsi allo 'staff tecnico rossoverde' in attesa di annunciare il nuovo responsabile della prima squadra. Una opzione temporanea che consentirà al club di valutare le alternative in campo e poter individuare il sostituto di Lucarelli, sollevato dall’incarico di responsabile della prima squadra.

Inizio settimana a porte chiuse per la Ternana che prepara la trasferta di sabato 3 dicembre allo stadio Penzo di Venezia. Il club manager Carlo Mammarella dovrebbe affiancare l’attuale allenatore in seconda Vanigli, rimasto con l’intero staff rossoverde. L’ex cursore conosce benissimo l’ambiente, rappresenta una figura cardine nello spogliatoio, essendone stato leader nel recente passato e spesso e volentieri ha assistito agli allenamenti, in compagnia di Luca Leone. A tal proposito il Direttore sportivo è al lavoro per trovare il profilo giusto che possa guidare le Fere, quantomeno fino al termine della stagione.

Tale scelta ha provocato le più disparate reazioni da parte della tifoseria che attende di conoscere il nuovo allenatore delle Fere. Curiosamente il calendario propone tre impegni consequenziali in otto giorni. Pertanto non è affatto escluso che lo staff attuale della Ternana possa rimanere, quantomeno fino alla trasferta di Bolzano del prossimo 11 dicembre. Sullo sfondo i nomi accostati alla panchina rossoverde: Roberto D’Aversa, Beppe Iachini, Alfredo Aglietti ed ulteriori profili. Il primo menzionato resta il candidato numero uno anche se deve risolvere prima il contratto che lo vincola alla Sampdoria, fino al prossimo 30 giugno 2023.

Infine un aggiornamento proveniente dal Giudice Sportivo: Antonio Palumbo ha ricevuto il quinto cartellino stagionale ed è stato squalificato per un turno. Salterà dunque Venezia-Ternana di sabato 3 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, via libera alla soluzione interna sulla panchina delle Fere. La trasferta di Venezia e gli scenari per il prossimo futuro

TerniToday è in caricamento