rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calcio

Spal-Ternana, Cristiano Lucarelli: “Il traguardo delle cento panchine un grande orgoglio. La stagione ci darà un grande insegnamento”

Il tecnico è intervenuto nella sala stampa dello stadio Libero Liberati per presentare la sfida contro gli estensi

Una doppia trasferta in sequenza per la Ternana, dopo la pausa concessa dal calendario cadetto. La compagine di Cristiano Lucarelli affronterà dapprima la Spal (sabato 1 aprile) per poi far visita al Brescia nel turno di Pasquetta. Il mister è intervenuto in conferenza stampa a due giorni dalla contesa poiché, prima della trasferta del Mazza, i rossoverdi si ritroveranno in ritiro a Coverciano per preparare la sfida contro gli emiliani.

La presentazione della gara: “Un traguardo importante le cento panchine in rossoverde. Un motivo di grande orgoglio che ci deve spingere a fare un risultato importante. Inoltre ci saranno mille tifosi delle Fere al seguito, quindi potrebbe diventare una partita speciale. Facciamo attenzione perché la Spal era partita per obiettivi diversi. Noi non andiamo ad affrontare l'ultima in classifica ma una compagine costruita per disputare un campionato di vertice".

I numeri del campionato dei rossoverdi: "Preferisco prendere sedici gol in tre partite che perdere sedici volte 1-0. I dati vanno contestualizzati. Ci sono un paio di compagini cadette che possono contare su numeri tutti 'felici'. Il campionato è caratterizzato da grande equilibrio. Alla fine, al netto dei numeri, è importante vincere le partite magari sviluppando un calcio piacevole. Non mi sorprendo dei numeri poiché, analizzando la stagione, si sono verificate molteplici vicissitudini. Questa stagione ci darà un grande insegnamento a tutti. Tra proclami, polemiche se non cresciamo tutti come mondo ternano, non si cresce più. Male che va questa stagione resterà da insegnamento per il futuro"

Capitan Palumbo recuperato: "Stamattina si è allenato, dopo la febbre. In questo momento abbiamo bisogno di essere stretti e lavorare sulle traiettorie. Pertanto la sua presenza è importante per darci copertura ed organizzazione della manovra”. Focus assenze: “Out Defendi mentre valutiamo se convocare Ghiringhelli".

Alcune considerazioni sui singoli come ad esempio Donnarumma e Favilli: "Si stanno allenando bene da quando sono rientrati. Per Donnarumma la condizione è in crescendo anche se occorre la massima cautela". Su Favilli: "Potrebbe anche partire dal primo minuto ma non può contare sull'intero minutaggio". Infine un pensiero su Cesar Falletti: "Ci siamo. Può far vedere finalmente ciò che ha abituato a tutti. Sicuramente i campi asciutti potranno agevolarlo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spal-Ternana, Cristiano Lucarelli: “Il traguardo delle cento panchine un grande orgoglio. La stagione ci darà un grande insegnamento”

TerniToday è in caricamento