rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Calcio

Ternana-Ascoli 2-4, le pagelle dei rossoverdi: difesa da dimenticare. Si salvano in pochi

A segno per le Fere Cesar Falletti e Diego Peralta nella sconfitta maturata contro i bianconeri di Andrea Sottil

Le pagelle rossoverdi di Ternana-Ascoli

Iannarilli 5 sorpreso dalla punizione di Maistro dove appare in ritardo. Subisce quattro reti in una serata da dimenticare

Ghiringhelli 5 ancora una prestazione poco convincente per il cursore. Al di là del giallo ricevuto, nelle prime battute di gara, viene troppo spesso sopravanzato dagli avversari diretti che imperversano dalle sue parti (36’ pt Defendi 5 commette il fallo da rigore, appena subentrato. Non riesce quasi mai ad essere incisivo nella fase di spinta, tranne nella circostanza del filtrante destinato a Peralta, ininfluente ai fini del match)  

Boben 5 incerto in alcune letture difensive. Fatica a contenere la rapidità degli attaccanti ospiti  

Sorensen 6 unico da salvare nel reparto arretrato, quantomeno perché è sempre piuttosto accorto nelle chiusure, sulle palle vacanti. Patisce le ripartenze dei marchigiani, come accaduto nella circostanza che scaturisce il piazzato sul quale l’Ascoli costruisce il 4-1

Celli 5,5 un salvataggio provvidenziale a metà ripresa che evita la quarta capitolazione. Tuttavia è compartecipe del quarto gol bianconero, prima dell’avvicendamento (30’st Salzano sv)

Paghera 5 inizio di gara promettente per la mezz’ala rossoverde che si perde la marcatura di Maistro, sulla seconda marcatura personale del centrocampista (36’ pt Proietti 5,5 cerca di apportare le geometrie necessarie per garantire un pizzico di equilibrio in più al reparto. La mediana opposta però appare una spanna sopra, quantomeno nella serata odierna)

Palumbo 5,5 generosa la prova fornita dal regista rossoverde. Tuttavia è proprio sulla linea mediana che i rossoverdi faticano enormemente a prendere le misure agli avversari

Partipilo 5 appannato. Tenta qualche sortita senza però sfondare e non riesce a fornire un contributo sufficiente nella fase di copertura (30’st Peralta 6 il merito di segnare il gol del definitivo 2-4)

Mazzocchi 5 ingenuo nel commettere il fallo che manda Maistro dalla mattonella preferita. Colpisce il montante in chiusura di prima frazione, prima di spegnersi progressivamente con il passare della contesa

Falletti 6 firma il primo gol del nuovo anno per le Fere, sfruttando un assist di Donnarumma. Nella ripresa, spostato nella posizione congeniale è sicuramente propositivo e pericoloso, come spesso gli capita

Donnarumma 5,5 una grande occasione sciupata, sul risultato di parità iniziale poteva cambiare l’inerzia della contesa. Mezzo punto in più per l’assistenza a Falletti sul risultato di 0-3 (20’ st Pettinari 5,5 un paio di potenziali chance non capitalizzate a dovere)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Ascoli 2-4, le pagelle dei rossoverdi: difesa da dimenticare. Si salvano in pochi

TerniToday è in caricamento