rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

Ternana-Cittadella 1-1, le pagelle dei rossoverdi: Defendi trascina le Fere al pareggio

Secondo pareggio del campionato per le Fere che rimontano lo svantaggio maturato nel corso del primo tempo: a segno Vita e Partipilo

Le pagelle rossoverdi di Ternana-Cittadella:

Iannarilli 6 sorpreso letteralmente dalla conclusione di Vita. Nella ripresa comunque è davvero bravo su Antonucci evitando, di fatto, il raddoppio

Ghiringhelli 5 timido nella spinta, impreciso negli alleggerimenti. Dalle sue parti i granata spingono con continuità e pericolosità (12’st Defendi 6,5 venti minuti scintillanti per il capitano letteralmente scatenato sulla fascia destra. Costretto ad uscire a causa di un problema fisico, dopo aver trascinato i compagni dall'ingresso in campo) (33’st Diakite sv)

Sorensen 6,5 praticamente insuperabile nei duelli ad alta quota. Un’ammonizione ne limita un po' l’incedere e lo costringerà a saltare, per squalifica, l’anticipo di Lecce

Boben 5,5 un errore in alleggerimento, ad inizio gara, può costare caro alle Fere. In ritardo sul diagonale che scaturisce il vantaggio. In difficoltà sugli sguscianti attaccanti ospiti  

Martella 6 un salvataggio prodigioso, in apertura di ripresa, evita la seconda capitolazione. Prova di puro contenimento per il cursore rossoverde comunque attento nell’aiutare i compagni, anche con proficue diagonali

Proietti 6 prova di grande sacrificio per il mediano rossoverde. Prima ora in apnea pura, anche per merito degli opposti del Cittadella. Comunque essenziale per il centrocampo di Lucarelli

Palumbo 6 tra i pochi ad emergere nei primi 45 minuti, cercando di divincolarsi nel traffico con temperamento e personalità. Un eccesso di confidenza con la palla permette ad Antonucci di impegnare severamente Iannarilli. Fallisce un’opportunità gigantesca alla mezz’ora della ripresa provando un lob a tu per tu con Kastrati

Partipilo 6,5 un po' troppo innamorato della sfera, in taluni frangenti, quando appare un pizzico egoista. Il grandissimo merito di raccogliere lo splendido traversone di Defendi e trovare la terza rete del campionato. Poco dopo l’estremo ospite gli nega la gioia della doppietta  

Falletti 6 letteralmente sbloccato da metà ripresa, dopo aver disputato una gara davvero sottotono. Proprio in quella fase cresce la Ternana da un punto di vista di pericolosità e peso specifico offensivo

Furlan 5,5 avulso dalla manovra per gran parte della contesa. Un paio di spunti in chiusura di primo tempo e poco altro (12’st Capone 6 meglio del compagno avvicendato, soprattutto nell’assistere la fase offensiva nel suo complesso)

Donnarumma 6,5 apre gli spazi ai compagni con maestria ed esperienza. I compagni di squadra però non riescono ad approfittare del lavoro svolto dal centravanti (22’st Pettinari 5,5 pochi palloni a disposizione anche se, nell’occasioni in cui dovrebbe coprire l’area ed affondare il colpo, viene anticipato dai difensori granata)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Cittadella 1-1, le pagelle dei rossoverdi: Defendi trascina le Fere al pareggio

TerniToday è in caricamento