rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Calcio

Ternana-Cittadella 3-1, le pagelle del match: Gaston Pereiro esalta il Liberati. Grande prova di Kees de Boer

Successo preziosissimo delle Fere al cospetto del Cittadella. Le reti di Carboni, Lucchesi e Gaston Pereiro consegnano ai rossoverdi tre punti

Le pagelle rossoverdi di Ternana-Cittadella:

Iannarilli 6,5 festeggia i duecento gettoni in rossoverde con un paio di interventi davvero da rimarcare

Mantovani 6 torna in campo per avvicendare Diakite. L’intuizione di Breda, a partita in corso, lo aiuta dopo un avvio davvero difficoltoso. Dirige il reparto con diligenza prima di lasciare il campo per un problema fisico (36’ st Boloca sv)

Sorensen 5,5 inizio shock per il capitano, spostato da braccetto destro dopo almeno due infilate in sequenza. L’errore sul pareggio dei granata è davvero macroscopico. Nella ripresa si riscatta parzialmente con una chiusura decisiva

Lucchesi 6,5 sigla il secondo gol in maglia rossoverde, credendoci sul destro di Pereiro. La giusta sintonia con Carboni lo favorisce, seppur soffrendo le trame offensive degli ospiti

Casasola 6,5 brillante sulla dorsale di destra quanto caparbio, nel primo tempo, nel costruirsi una chance neutralizzata da Kastrati (32’ st Favasuli sv)

Faticanti 6 esordio dal primo minuto per il talento azzurrino. Proposto dal mister per schermare le avanzate di Cassano e proporre gioco. Alla distanza riesce a dare il proprio contributo in entrambe le fasi (32’ st Labojko sv)

de Boer 7 lucido, essenziale, freddo nello smistamento della manovra avvolgente. Il migliore della mediana rossoverde

Carboni 6,5 sblocca il risultato con un inserimento da manuale. Nella ripresa impegna l’estremo granata calciando dalla media distanza. Attento anche in copertura

Pyyhtia 5,5 il pareggio nasce da un alleggerimento inefficace. Nonostante impegno e volontà non riesce ad incidere in modo significativo

Pereiro 7,5 lampi di classe cristallina al Liberati. Dapprima fornisce l’assist a Carboni per poi entrare nella marcatura del raddoppio. Infine manda in visibilio il pubblico con la splendida marcatura personale (32’ st Distefano sv)

Raimondo 6 pochi palloni giocabili per il centravanti rossoverde comunque utile nel fare reparto, impegnando i due centrali granata (24’ st Favilli 6 rivede il campo dopo oltre due mesi. Non sfigura affatto cercando di amministrare palle delicate, nella fase determinante della gara)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Cittadella 3-1, le pagelle del match: Gaston Pereiro esalta il Liberati. Grande prova di Kees de Boer

TerniToday è in caricamento