rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Calcio

Ternana-Cittadella, gruppo di tifosi incontra squadra e tecnico: “Gesto tangibile di vicinanza e incoraggiamento”

Una delegazione di tifosi del Centro coordinamento della Ternana in visita ai calciatori e staff: “Un lungo e serio confronto”. Sullo sfondo il passaggio societario

La cessione della Ternana è ormai alla stretta conclusiva. Nei prossimi giorni il club dovrebbe passare di mano, come più volte sottolineato dal presidente Stefano Bandecchi. Tale annuncio potrebbe arrivare anche a stretto giro, in prossimità della sfida contro il Cittadella che apre il ‘trittico’ di incontri in sequenza per i rossoverdi.

Mister Andreazzoli, per l’occasione, recupera Niccolò Corrado e Salim Diakite che ha scontato il turno di squalifica. Al contempo non potrà contare su Francesco Cassata (fermato dal Giudice Sportivo) oltre a Luca Ghiringhelli e, probabilmente, anche Valerio Mantovani usciti anzitempo contro il derby. Assenze molteplici per le Fere poiché sono ancora out Agazzi, Bogdan, Corrado e Favilli.

Il Centro coordinamento Ternana club, in previsione della gara contro i veneti ha espresso il proprio  pensiero a riguardo: “In linea con l’appello all’unità in nome dei colori e della maglia e per il bene della Ternana, il Presidente Claudio Maggi e una delegazione del Cctc, in accordo con la società, hanno incontrato Mister Andreazzoli ed alcuni giocatori. Al di là della delusione per come è stato perso il derby e della preoccupazione per il delicato momento, si è voluto compiere un gesto tangibile di vicinanza e di incoraggiamento alla squadra”.

Il contenuto: “Un lungo e serio confronto che ci ha permesso di constatare la piena consapevolezza del gruppo squadra di quanto siano importanti i prossimi impegni, ma anche una serena e forte determinazione a buttare in campo anche l’ultimo briciolo di quanto attualmente la situazione consenta, con la certezza che recuperando i tantissimi infortunati, essa non potrà che migliorare. Un tentativo umile ma secondo noi doveroso e una modalità diversa (che ci siamo ripromessi di ripetere in futuro) di sostenere la squadra e chiamare a raccolta il popolo rossoverde, perché in classifica è tutto ancora aperto, in un senso e nell’altro”. Sabato ore 14 il via alla sfida del Libero Liberati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Cittadella, gruppo di tifosi incontra squadra e tecnico: “Gesto tangibile di vicinanza e incoraggiamento”

TerniToday è in caricamento