rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Ternana-Brescia, Cristiano Lucarelli: “Affrontiamo un avversario accreditato alla promozione. Falletti può essere decisivo”

Il tecnico alla vigilia del match contro le Rondinelle: “I due pareggi portano con sé un senso di crescita costante”

Secondo impegno consecutivo casalingo per la Ternana. I rossoverdi affrontano infatti il Brescia (sabato 12 novembre ore 16.15) prima della sosta prevista dal calendario. Due i pareggi consecutivi senza reti per le Fere che cercano i tre punti per rilanciare le proprie ambizioni, di altissima graduatoria. Mister Cristiano Lucarelli è intervenuto nella consueta conferenza della vigilia, nella sala stampa del Liberati.

Le parole del tecnico toscano: “In arrivo un altro spareggio come ne ce saranno altri nove, in questa giornata. Affrontiamo una squadra accreditata per giocarsi la promozione. Il Brescia detiene fisicità, giocatori che giocano da anni insieme. Nel reparto offensivo ha una facilità di corsa, velocità in molti suoi interpreti. I due pareggi consecutivi senza reti? Ci portiamo dietro un senso di crescita costante."

Ambiente caldo a Brescia dopo le ultime vicissitudini ed il periodo senza affermazioni: "Sarà senz'altro uno svantaggio. Non conosco bene i loro problemi. Quando una compagine è un po' di tempo che non vince è pericolosissima da affrontare. Se prepariamo qualche adattamento è sui movimenti difensivi. Per il resto il nostro modo di giocare è sempre lo stesso". Indisponibili: "Stasera pubblicheremo la lista dei convocati. La Serie B è questa qui. Ci sono dei momenti in cui stai più in palla ed altri meno. Venivamo da cinque vittorie consecutive. Siamo entrati in un blocco di scontri diretti importanti. Siamo pertanto nella normalità delle cose."

La notizia della settimana ossia Stefano Bandecchi candidato a sindaco: "Sappiamo che è impegnato su tanti campi ma per non è stato argomento trattato nello spogliatoio. La squadra è serena e concentrata sull'impegno contro il Brescia". I campi di allenamento: "Si può sempre migliorare. La parte infrastrutturale non invoglia giocatori a scegliere di venire alla Ternana. Tuttavia è possibile lavorare. Tutto ciò è una volontà non dipendente dalla società. L'unico vero ostacolo sono i tanti avversari forti".

Infine le condizioni di Cesar Falletti: "E' già pronto da un pò. Poi ci sono le partite che portano dietro carichi nervosi. Purtroppo ha avuto un infortunio muscolare che ha rallentato la crescita della condizione fisica. Oggi è spendibile per un bel pezzo di gara. Ha avuto un leggero affaticamento dopo il Genoa. Sappiamo che può essere decisivo sia entrando che partendo dall'inizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Brescia, Cristiano Lucarelli: “Affrontiamo un avversario accreditato alla promozione. Falletti può essere decisivo”

TerniToday è in caricamento