rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Calcio

Ternana-Genoa 1-2, le pagelle dei rossoverdi: Sorensen e Iannarilli disattenzioni decisive

Sconfitta bruciante per i ragazzi di Cristiano Lucarelli rimontanti dai liguri nella seconda parte della ripresa

Le pagelle rossoverdi di Ternana-Genoa 1-2

Iannarilli 5,5 commette il fallo da rigore, il secondo consecutivo dopo Benevento, su Coda. Nel corso della gara era stato protagonista di almeno due interventi da rimarcare

Diakite 6,5 sprinta, recupera e scende con ottima continuità sul binario destro trovando anche il traversone delicato sul quale la Ternana passa in vantaggio (34’ st Donnarumma sv)

Mantovani 6 impeccabile nel primo tempo. Una serie di chiusure pulite quanto efficaci da annoverare. Un pizzico in difficoltà nella ripresa, soprattutto quando i rossoblù propongono tutto il potenziale d’attacco

Sorensen 5,5 battuto sul tempo da Coda nella circostanza del raddoppio dei rossoblù. Praticamente insuperabile fino a quel frangente decisivo per le dinamiche della contesa

Corrado 6 propositivo e pericoloso nella porzione iniziale di match. Costretto ad indietreggiare nella seconda frazione quando gli ospiti spingono dalle sue parti

Cassata 6 abilissimo nel fornire la sponda-assist vincente da Andrea Favilli. Prende coraggio sfiorando il raddoppio, in apertura di ripresa, su suggerimento di Palumbo (26’st Celli sv)

Di Tacchio 6,5 spadroneggia nel cuore del reparto mediano. Una sicurezza totale da schermo protettivo, capace di limitare le sortite di Aramu, giocatore di livello eccelso per la categoria (34’ st Raul Moro sv)   

Palumbo 6 riproposto sulla linea di metà campo, lato destro del reparto. Lampi di genio e classe cristallina per il capitano che cala, un pochino alla distanza, quantomeno dal punto di vista della lucidità negli spunti

Falletti 6 schierato dal primo minuto da mister Lucarelli. Un lampo improvviso sul finale di frazione con il siluro che viene deviato sulla traversa da Martinez. Buon rientro in campo, dopo lo stop per infortunio (15’ st Agazzi 5,5 incide troppo poco nel momento cardine della sfida)

Partipilo 6 prova di estremo sacrificio per il fantasioso esterno offensivo. Nonostante un costante impegno non trova però la giocata risolutiva, come gli capita spesso e volentieri  

Favilli 6,5 attivissimo e motivato, fin dalle primissime battute di gara. Dapprima sfiora il gol poi lo trova, grazie ad un’assistenza di Cassata. Grande lavoro anche di sponda a supporto dei compagni (26’ Pettinari sv)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Genoa 1-2, le pagelle dei rossoverdi: Sorensen e Iannarilli disattenzioni decisive

TerniToday è in caricamento