rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Ternana-Reggina 2-0, Cristiano Lucarelli: “Ieri abbiamo ricevuto una brutta notizia. Una giornata da quattro punti”

Il tecnico analizza il successo maturato sulla Reggina. A segno nella prima frazione Stefano Pettinari ed Antonio Palumbo

Prima affermazione del nuovo anno per la Ternana. I rossoverdi hanno superato con merito la Reggina, grazie alle reti siglate nel primo tempo da Pettinari e Palumbo. Al termine della gara è intervenuto il tecnico delle Fere Cristiano Lucarelli. L’analisi del match: “Dobbiamo andare a guardare, come staff, il dettaglio e qualche correzione da fare c’è. L’aspetto preponderante è l’atteggiamento costruito in settimana, fortificato dopo la brutta notizia ricevuta ieri. Ci sono cose molto più gravi rispetto ad un presunto Covid o infortunio. Tutti avremmo voluto giocare per questa persona e così è stato. Facciamo una dedica a lui e siamo contenti di tutto ciò. E’ un qualcosa di delicato e privato. Donnarumma non era in condizioni di giocare, è venuto in panchina per fare numero”.

Su Agazzi: “Uno di quei giocatori a cui non devi dire cosa deve fare. Una bella risposta perché era stato uno dei più criticati. Si è fatto trovare pronto dopo il momento delicato post l’Ascoli. Ora si sta ritagliando un ruolo importante. Una vittoria da quattro punti che ci consente di avere una differenza favorevole con la Reggina, se servirà. Tre punti pesanti ma i cinquanta sono ancora lontani. Tuttavia è questo il giusto atteggiamento sul quale proseguire, anche in previsione delle tante gare da giocare in poco tempo”. Infortunio di Celli: “Sta facendo degli accertamenti ora. Anche Koutsoupias ha subito ‘la vecchietta’ come si dice in gergo. Lunedì dovremo fare il punto della situazione anche su Mazzocchi e Martella”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Reggina 2-0, Cristiano Lucarelli: “Ieri abbiamo ricevuto una brutta notizia. Una giornata da quattro punti”

TerniToday è in caricamento