rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Ternana, ultimo chilometro da percorrere: tutte le combinazioni possibili per la salvezza delle Fere

Novanta minuti più recuperi per decidere il destino dei rossoverdi. Al Garilli mancherà Casasola squalificato

Un ultimo chilometro da percorrere, senza guardarsi indietro. La Ternana è attesa dalla trasferta del Garilli, al cospetto della Feralpisalò, dopo aver conquistato tre punti pesantissimi contro il Catanzaro. Una vittoria che riporta il destino nelle mani dei rossoverdi. Al momento infatti disputerebbero lo spareggio contro il Bari, in vantaggio con l’Ascoli negli scontri diretti. Lo scenario è mutevole: le Fere possono acquisire la permanenza diretta, disputare i Play off o (addirittura) retrocedere. 

La classifica attuale: Spezia 41 (salva); Ternana 40 (Play Out); Bari e Ascoli 38. Retrocesse aritmeticamente in Lega Pro Feralpisalò e Lecco. Il Bari ai Play out per gli scontri diretti favorevoli (2-2 e 1-0 a favore dei pugliesi. Gli incontri in programma venerdì 10 maggio: Ascoli-Pisa, Bari-Brescia, Feralpisalò-Ternana, Spezia-Venezia.

La Ternana è salva se vince contro la Feralpisalò e lo Spezia non batte il Venezia. Ininfluenti i risultati di Ascoli e Bari. Resta in Serie B anche se pareggia e lo Spezia viene superato dal Venezia. A pari punti infatti si guardano gli scontri diretti (terminati in parità) e la differenza reti complessiva favorevole alle Fere. In questo caso però Ascoli e Bari non dovrebbero ottenere i tre punti poiché, con arrivo a pari merito a quattro squadre a retrocedere direttamente sarebbero proprio i rossoverdi.

Ultima possibile soluzione: successo ottenuto contro la Feralpisalò e sconfitte contemporanee di Ascoli e Bari, senza guardare Spezia-Venezia. La distanza di cinque punti, tra quintultima e quartultima, infatti evita lo spareggio post season.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, ultimo chilometro da percorrere: tutte le combinazioni possibili per la salvezza delle Fere

TerniToday è in caricamento