rotate-mobile
Lunedì, 25 Settembre 2023
Calcio

Ternana-Sampdoria 1-2, le pagelle dei rossoverdi: buon impatto per i giovani Raimondo e Distefano

Sconfitta di misura per le Fere. I giovani in evidenza subentrati a gara in corso

Le pagelle rossoverdi di Ternana-Sampdoria 1-2

Iannarilli 6 incolpevole nell’incassare le marcature. Una buona parata nel corso della prima frazione su La Gumina

Diakite 6,5 straripa da centrale come da esterno. Un altro passo rispetto agli avversari

Bogdan 6 ingaggia un bel duello con La Gumina. L’attaccante prevale in due circostanze prima di essere sostituito da De Luca  

Celli 5 ingenuo quanto intempestivo nel commettere il fallo da rigore, in apertura del match. Rimedia un giallo ad inizio ripresa che lo limita. Sorpreso dall’imbucata, in coabitazione con Corrado, sulla quale Depaoli raddoppia scartando Iannarilli

Casasola 5,5 entra in partita in ‘ritardo’. Una volta scaldati i motori offre discrete soluzioni, inserendosi con buona continuità. Cala vistosamente nella ripresa (21’ st Paghera 5,5 spreca una chance calciando la punizione dal limite addosso alla barriera. Buona volontà e poco altro)    

Damian 5 soffre enormemente le incursioni di Verre, faro della mediana blucerchiata. Una ottima opportunità a disposizione, sul finale di prima frazione, con la palla deviata in calcio d’angolo (1’ st Pyythia 6 buon impatto sulla partita, nel ‘pulire’ le seconde palle ed offrire un riferimento immediato)

Proietti 5,5 agisce da metronomo davanti alla difesa. Compassato nel dettare i tempi. Tuttavia quando si abbassano i ritmi offre diversi spunti interessanti nello smistamento, alternando giocate imprecise

Favasuli 6,5 sfiora il gol calciando alto, ad inizio ripresa. Moto perpetuo della mediana, molto bravo anche nel frapporsi sul primo possesso degli ospiti (26’ st Distefano 6,5 firma il primo gol tra i Pro insaccando la palla nell’area intasata)

Corrado 5,5 sottotono nella prima frazione, allorquando è poco propositivo limitandosi a tenere la posizione. Cresce in fiducia nel corso del secondo tempo, trovando soluzioni dal fondo per i compagni. Tuttavia viene letteralmente bucato da Depaoli che deposita in rete il raddoppio

Falletti 6,5 torna strappare come ai bei tempi, anche se vi riesce in modo discontinuo. Le giocate però sono di una qualità cristallina (31’ st Favilli sv)

Ferrante 5 impalpabile. Disinnescato dalla coppia di centrali della Doria, abili a chiudere ogni varco (1’ st Raimondo 6 lesto nel girarsi ed attaccare la profondità. L’istinto di Stankovic gli nega la gioia della marcatura personale nei minuti finali)  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Sampdoria 1-2, le pagelle dei rossoverdi: buon impatto per i giovani Raimondo e Distefano

TerniToday è in caricamento