rotate-mobile
Calcio

Ternana, Stefano Bandecchi: “Ci siamo salvati nella maniera più giusta. Inizia un torneo con obiettivi diversi”

Il presidente interviene con un nuovo video su instagram: “L’obiettivo è preparare la nostra squadra per il prossimo anno”

Dieci punti nelle ultime cinque partite, tre vittorie casalinghe consecutive senza prendere reti ed un obiettivo permanenza ormai ad un passo. La Ternana si concede una meritata pausa, prevista dal calendario, guardando con fiducia ed un pizzico di interesse al finale di campionato. C’è da centrare l’obiettivo matematico della salvezza, seppur ormai certificata e magari, chissà, fare un pensierino anche al traguardo Play off, distante otto punti. Il presidente Stefano Bandecchi, attraverso un nuovo video su instagram, ha tracciato un primo bilancio della stagione.

“Lo so che manca ancora la matematica. Tuttavia è chiaro che la salvezza della Ternana è ormai raggiunta” ha sottolineato Stefano Bandecchi. “Sette gare dalla fine, in un contesto di primo anno di Serie B. Possiamo dire che qualcosa di buono è stato fatto. Ci siamo salvati nella materia più giusta e adesso cominciamo a fare un campionato con obiettivi diversi”. Quale? “Preparare la nostra squadra per il prossimo anno. Far si che squadra e staff abbiano, tutti insieme, un unico obiettivo. Ci riusciremo? Si”.

Intanto il Giudice Sportivo ha squalificato Domenico Frare e Simone Branca che non potranno partecipare a Cittadella-Ternana, match calendarizzato alla ripresa delle ostilità il prossimo sabato 2 aprile (ore 14). Nella formazione rossoverde si attende il ricorso per la squalifica (tre giornate) comminata a Marino Defendi. In caso di esito positivo il cursore potrà tornare a disposizione di Cristiano Lucarelli.  

VIDEO BANDECCHI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, Stefano Bandecchi: “Ci siamo salvati nella maniera più giusta. Inizia un torneo con obiettivi diversi”

TerniToday è in caricamento