rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

Ternana-Venezia 1-4, sconfitta casalinga pesantissima per i rossoverdi

La compagine rossoverde cede l'intera posta in palio. A segno Capanni nel secondo tempo per le Fere

Le compagini di Ternana-Venezia si sfidano nel posticipo della trentaquattresima giornata, del torneo cadetto. Precedenti molto recenti tra le due formazioni con il seguente bilancio: quattro vittorie dei rossoverdi, un pareggio e due successi lagunari. Il primo match infatti risale alla stagione 1992/1993 mentre l’ultimo al torneo cadetto 2017/2018.

Sono quattro i punti che separano le due formazioni in classifica. A seguito dei risultati maturati sugli altri campi i rossoverdi possono chiudere in anticipo il discorso salvezza. Per gli arancioneroverdi i tre punti potrebbero consentire di allungare a più cinque sulla zona Play out. A dirigere l’incontro il signor Daniele Perenzoni di Rovereto che annovera un precedente con le Fere: Ternana-Turris 2-2 risalente al campionato di Lega Pro 2020/2021 culminato con la promozione in Serie B.

Gli undici in campo:

TERNANA (4-3-2-1) Iannarilli, Diakite, Sorensen, Bogdan, Corrado, Agazzi, Di Tacchio, Palumbo, Partipilo, Falletti, Favilli

VENEZIA (3-4-1-2) Joronen, Hristov, Svoboda, Carboni, Candela, Tessmann, Andersen, Zampano, Ellertsson, Pohjanpalo, Johnsen

16:10 le due formazioni entrano in campo

16:15 gran tifo al Liberati per sostenere le Fere. Da Venezia sono 185 i tifosi assiepati nel settore ospiti

1' fischio d'inizio

1' sistema di gioco 4-2-3-1 per le Fere. La scelta di mister Lucarelli

2' destro secco di Candela in diagonale: palla a lato 

7' OCCASIONE Venezia: salvataggio provvidenziale di Francesco Di Tacchio su conclusione di Tessmann

9' OCCASIONE Ternana: azione sull'asse Palumbo-Falletti con il traversone che trova Partipilo al colpo di testa sul quale si oppone Joronen

12' spinge la Ternana soprattutto sulla corsia sinistra dove a Corrado si somma Palumbo e decentra Falletti, creando superiorità numerica teorica

16' OCCASIONE Venezia: traversa colpita da Hristov con un sinistro tentato dal limite dell'area 

20' fase centrale del primo tempo con i rossoverdi che hanno costruito una palla gol con Partipilo ma anche rischiato di subire la rete in due circostanze

22' GOL del Venezia Carboni

22' vantaggio del Venezia: angolo di Zampano e testa vincente di Carboni

24' quarta partita consecutiva per la Ternana con svantaggio iniziale da rimontare. Nei tre precedenti una vittoria, un pareggio e la sconfitta di Brescia

27' il Venezia controlla con ordine e lascia pochi spazi alla Ternana, in questa prima fase di gioco 

30' GOL del Venezia Pohjanpalo

30' raddoppio degli arancioneroversi: clamorosa incomprensione tra Bogdan e Iannarilli che favorisce Pohjanpalo che insacca a porta vuota

32' davvero incredibile il raddoppio subito dai rossoverdi

34' la Ternana sta tentando di reagire al doppio svantaggio 

36' ancora un errore in impostazione stavolta di Agazzi con palla che arriva a Pohjanpalo che tenta di sorprendere Iannarilli non trovando lo specchio

42' GOL del Venezia: Ellerstsson

43' altro gol del Venezia, a seguito di una ripartenza finalizzata da Ellerstsson, dopo salvataggio di Diakite su Zampano 

Ternana-Venezia 0-3 primo tempo da incubo per le Fere caratterizzato da errori macroscopici e disattenzioni difensive 

1' Defendi per Palumbo è la scelta di Cristiano Lucarelli tecnico della Ternana

1' inizio secondo tempo

5' RIGORE per il Venezia ed ammonizione per Di Tacchio 

5' parata di Iannarilli! 

7' angolo di Falletti e girata di Bogdan alta sopra la traversa

11' Donnarumma e Proietti per Partipilo e Di Tacchio nella Ternana

12' ammonito Defendi nella Ternana

13' Busio per Andersen nel Venezia

15' ammonito Joronen nel Venezia

20' Capanni per Falletti nella Ternana

22' ottimo intervento di Iannarilli su diagonale di Pohjanpalo

23' la partita sembra ormai incanalarsi verso una sconfitta piuttosto pesante per la Ternana

26' Cheryshev e Ciervo per Ellertsson e Candela nel Venezia 

27' GOL del Venezia: Cheryshev appena entrato firma il quarto gol 

30' Spettatori: 5.804 (di cui  187 settore ospiti e 1.723 abbonati). Incasso €: 51.596,00. Rateo abbonati €: 13.785,39

31' Martella per Corrado nella Ternana

33' GOL della Ternana: Capanni segna il suo primo in Serie B insaccando sul primo palo un filtrante 

37' Sverko e Pierini per Pohjanpalo e Hristov nel Venezia

39' ammoinito Johnsen nel Venezia

40' ammonito Bogdan nella Ternana

45' tre minuti di recupero

Ternana-Venezia 1-4 finale al Liberati 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Venezia 1-4, sconfitta casalinga pesantissima per i rossoverdi

TerniToday è in caricamento