Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Ternana-Spezia, le ultime dalla ripresa: N’Guessan e Viviani tornano in campo. Multata la società rossoverde

Prima seduta di allenamento per le Fere in previsione del match contro la compagine aquilotta

Ripresa la preparazione settimanale della Ternana, in previsione del match contro il Spezia (domenica 11 febbraio ore 16.15). Dopo la fase di attivazione i ragazzi di Breda hanno lavorato alla parte atletica, per poi dedicarsi alla fase tattica che ha anticipato la partitella a ranghi contrapposti. Sugli spalti una cinquantina di sportivi hanno seguito l’allenamento pomeridiano.

Il centrocampista Federico Viviani è tornato ad allenarsi al Liberati, così come il difensore Ange N’Guessan. Per entrambi gestione dei carichi differenziati mediante una corsa a bordo del terreno di gioco. Il centrale però appare abbastanza vicino al recupero e, a stretto giro, potrebbe unirsi ai compagni.  E’ tornato a lavorare in gruppo il centrocampista Marginean che non ha partecipato alla partitella a tema conclusiva. Non erano presenti il centrocampista Labojko e l’attaccante Zuberek.

Il Giudice Sportivo della Lega B ha comminato alla Ternana 4 mila euro di ammenda: “Per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato due petardi sul terreno di giuoco e un fumogeno nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Spezia, le ultime dalla ripresa: N’Guessan e Viviani tornano in campo. Multata la società rossoverde
TerniToday è in caricamento