Calciomercato Ternana, grandi manovre per i rossoverdi: domani inizia il raduno delle Fere

Domenica la partenza per il ritiro di Cascia anticipato da raduno e visite mediche in vista della nuova stagione

Ternana

Otto volti nuovi in attesa di perfezionare uno scambio con la Juve Stabia. Manca appena un giorno al raduno della Ternana 2019/2020, cinque alla partenza per il ritiro di Cascia. I rossoverdi si stanno corposamente muovendo sul mercato, per avere una solida base sulla quale lavorare fin dai primissimi giorni in Valnerina. Intanto il regolamento della Coppa Italia 2019/2020 lascia pochi dubbi: dopo sette partecipazioni consecutive le Fere dovrebbero rinunciare alla manifestazione, organizzata dalla Lega serie a per accordarsi a quella di Lega pro. Il motivo è legato al posizionamento in graduatoria della scorsa stagione che non consente di acquisire il pass per la rassegna nazionale.

Otto volti nuovi per le Fere

Agli arrivi già ufficiali di Andrea Tozzo (portiere); Simone Sini e Carlo Mammarella (difensori) si aggiungeranno quelli dei centrali Emanuele Suagher, Leonardo Fontanesi; del regista Mattia Proietti e dell’attaccante Alexis Ferrante. Non è finita qui perché la Ternana ha chiuso la trattativa legata al terzino classe 1995 Luca Parodi. Il cursore, nell’ultima stagione, ha dapprima militato nella Feralpisalò per poi trasferirsi al Cittadella. Inoltre, secondo quanto riporta l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, i rossoverdi potrebbero concludere una duplice operazione con la Juve Stabia. I campani, neo promossi in Serie b, accoglierebbero Pasquale Lito Fazio; percorso inverso per il regista ed intermedio Luigi Viola (19 presenze e 5 reti con la maglia delle vespe). A questo punto difesa e centrocampo dovrebbero essere al completo, mentre sono attese novità per il reparto d’attacco. Il Ds Leone potrebbe concludere a breve per un trequartista ed un attaccante per consentire a Fabio Gallo di poter lavorare a piena gittata già da metà luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento