Calciomercato Ternana, primi arrivi in casa rossoverde per la nuova stagione

Inizia a muoversi la società di via della Bardesca per la prossima stagione, occhio al regolamento che impone un tetto massimo di sei calciatori provenienti dalle serie superiori

foto Ternana calcio

C’è un nuovo regolamento sul quale conformarsi: dalla prossima sessione di mercato – quella in arrivo – si potranno acquistare massimo sei calciatori provenienti dalle serie superiori (A e B ndr). La società della Ternana dunque dovrà ponderare le trattative con i club partecipanti ai campionati citati, andando a dragare con molta attenzione anche gli altri tornei, esteri inclusi. Intanto arrivano conferme sui primi movimenti in casa rossoverde. Il club di via della Bardesca ha già l’ok dagli entourage di Carlo Mammarella e Simone Sini. Il primo è vincolato alla Pro Vercelli fino al prossimo 30 giugno 2020 e dovrebbe separarsi consensualmente, prima di firmare il nuovo accordo in rossoverde. Il centrale – occorrenza terzino sinistro – non rinnoverà con i laziali ed è pronto ad indossare la maglia delle Fere. Il reparto difensivo però verrà ulteriormente rinforzato: al momento altri profili monitorati sono quelli di Mirko Drudi del Cittadella, Tommaso Silvestri del Catania il quale però è legato fino al 30 giugno 2021 al club etneo. Capitolo regista: favorito resta Mattia Proietti – ultima stagione al Teramo – di proprietà del Pescara pronto a cedere il classe 1992 in prestito. Infine per il reparto avanzato c’è la soluzione Brunori Sandri, protagonista con la maglia dell’Arezzo dove ha militato, a titolo temporaneo dal Parma, nel torneo andato in archivio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento