Sport

Ternana, dal campionato amatoriale ai rossoverdi: la favola di Mame Ass Ndir. Barbaccia: “Che gioia per la Gramsci”

Il giovane 2001 di origine senegalese alla prima convocazione con la prima squadra di Cristiano Lucarelli. Fere in attesa per il transfert di Filip Raicevic

Una vera e propria sorpresa ha catalizzato l’attenzione dei tifosi rossoverdi, leggendo i convocati di Paganese-Ternana. Tra i ventiquattro chiamati da Cristiano Lucarelli è presente Mame Ass Ndir, classe 2001 difensore centrale originario del Senegal. La sua storia la racconta Sergio Barbaccia, presidente della Gramsci, storica società militante nel campionato Uisp.

“Era uno dei tanti giovanissimi giunti in Italia con mezzi di fortuna per migliorare le proprie condizioni di vita. Lo abbiamo accolto alla Asd A. Gramsci, nella stagione 2017/2018, che ne ha notato il fisico prorompente e la buona tecnica e schierandolo sia nel campionato territoriale che in quello regionale Uisp. Nello stesso anno fu monitorato da osservatori della Lazio che lo fecero partecipare, nonostante la giovane età, ad uno stage della primavera della Lazio. Fu quindi trasferito alla formazione primavera del Perugia dove ha giocato per due stagioni. Quest'anno veste la maglia rossoverde ed evidentemente ha ben impressionato il tecnico Lucarelli. La Gramsci tutta gioisce per questa notizia ed augura a Mame Ass Ndir i migliori successi”.

Le ultime sulla formazione rossoverde

Nuovo attaccante per la Ternana di Cristiano Lucarelli. Si tratta di Filip Raicevic che è stato convocato per la trasferta di Pagani ed è in attesa del transfert. Contestualmente la società di via della Bardesca ha perfezionato un’operazione in uscita. Al Monopoli si è accasato Guido Marilungo in prestito. Questo l’elenco dei convocati:

Portieri: Iannarilli, Vitali

Difensori: Bergamelli, Diakitè, Kontek, Laverone, Mammarella, Ndir, Russo, Suagher

Centrocampisti: Argento, Damian, Defendi, Furlan, Proietti

Attaccanti: Falletti, Rai?evi?, Partipilo, Peralta, Torromino, Vantaggiato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, dal campionato amatoriale ai rossoverdi: la favola di Mame Ass Ndir. Barbaccia: “Che gioia per la Gramsci”

TerniToday è in caricamento