Il Circolo Scherma Terni sfida il Coronavirus tra lezioni virtuali e “question-time” con Foconi

Da fine aprile oltre 100 giovani schermidori si incontrano virtualmente per lezioni teoriche e pratiche tre volte a settimana

Nonostante il coronavirus non si possa sconfiggere con una stoccata vincente, il Circolo Scherma Terni non si è fatto intimidire. Dopo un periodo di assestamento e grazie al lavoro corale dei maestri, dallo scorso 23 aprile e dopo troppo tempo lontani dalla pedana, i giovani atleti hanno iniziato ad allenarsi virtualmente. 

Tre appuntamenti a settimana, di cui due più fisici, per i quali i ragazzi hanno creato in casa uno spazio d due metri per due, e una lezione teorico-strategica. Oltre ad appuntamenti speciali, come quello che si è svolto proprio ieri pomeriggio. Special guest non poteva che essere il campione mondiale Alessio Foconi che ha partecipato a un vero e proprio question-time che ha entusiasmato i ragazzi. “Alessio è sempre disponibilissimo ed è un mattatore: nel corso dell’incontro i ragazzi hanno fatto molte domande e lui ha dato consigli e buone pratiche. Sono tutti rimasti entusiasti – afferma il maestro Alessandro Picchi – perché anche i più giovani hanno visto che i timori e le paure non li riguardano solo individualmente, ma sono gli stessi che hanno anche i grandi campioni”.

Un bel momento di confronto e condivisione, quindi, con l’obiettivo di far sentire il Circolo Scherma Terni vicino a ragazzi che, dall’oggi al domani, si sono visti privare dei loro luoghi di riferimento, ossia la scuola e la palestra dove, in molti, si allenavano anche cinque volte a settimana.

“L’obiettivo di queste lezioni tramite zoom – afferma il maestro Daniele Anile – era proprio questo: far capire ai ragazzi che ci siamo, stabilire un contatto. Oggi gli strumenti di condivisioni a disposizione dei più giovani sono molteplici, ma quello che manca è la possibilità di condividere le emozioni. Con questa proposta vogliamo contribuire alla creazione di una nuova quotidianità che è venuta quasi completamente a mancare.”.

Le lezioni sono state divise per età (8-12 e 13-19 anni) e ai gruppi partecipano tra i 50 e gli 80 ragazzi alla volta. Gli istruttori guidano gli atleti e danno indicazioni, e nonostante tutti siano consapevoli che nulla può sostituire l’allenamento tradizionale, l’entusiasmo è palpabile, sia nelle parole dei maestri – un gruppo coeso di circa dieci tecnici, tutti coinvolti nel progetto - sia nella risposta di ragazzi e famiglie. “In questo momento – continua Anile – l’aspetto agonistico passa in secondo piano. Quello che ci interessa è l’aspetto sociale. Io che son di Roma posso dire che a Terni lo sport è vissuto tantissimo come “luogo” di aggregazione, probabilmente più che in altre città e il senso di appartenenza del Circolo Scherma Terni ci permette di mettere al centro del percorso proprio la valorizzazione di questo aspetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Raccordo Orte-Terni, si apre voragine sulla carreggiata: traffico in tilt ed intervento del personale Anas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento