Coppa del Mondo, Alessio Foconi trionfa nel primo appuntamento della stagione

Il campione del mondo ternano ha conquistato per la seconda volta Parigi andando ad imporsi sullo statunitense Gerek Meinhardt

foto Alessio Foconi

Inizia nel migliore dei modi il 2019 di Alessio Foconi. Il fiorettista ternano si è imposto nella prova individuale di Coppa del Mondo, di specialità, a Parigi. Il successo in finale su Gerek Meinhardt (15-12) dopo un finale combattuto che ha visto il ritorno dell'americano da -6 a -3 dall'atleta azzurro

Il bis di Foconi è servito

Parigi è probabilmente una delle capitali preferite da Alessio Foconi. Lo scorso anno aveva ottenuto il successo, sempre in una prova di specialità. Successivamente era stato premiato, alla fine del 2018, a seguito della conquista della Coppa del Mondo di fioretto individuale. Proprio nella metropoli francese è ripartita la sua attività agonistica, all'interno di un 2019 ricco di appuntamenti. Il percorso, come ci ha abituato, è stato davvero netto. Il campione del Mondo in carica, infatti, è arrivato in finale grazie al successo contro l'altro portacolori statunitense Race Imboden, con medesimo punteggio. All'esordio in pedata subito 15-8 sul francese Baptiste Mourrain. A seguire il russo Grigoriy Semenyuk, anche in questo caso superato con finale di 15-8. Nel turno degli ottavi il ternano dell'Aeronautica Militare ha avuto ragione dell'altro transalpino Jeremy Cadot per 15-11, prima di affrontare e sconfiggere ai quarti il beniamino di casa, Erwan Le Pechoux (15-7). Infine il duplice capolavoro sugli avversari a stelle e strisce, fino ad esultare per il primo traguardo raggiunto: daje!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento