Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Coppa Italia, la roulette dei rigori gira a favore dei rossoverdi, adesso per la Ternana c’è il Bologna

Pareggio dopo tempi regolamentari e supplementari, l’Avellino sciupa due match point e le Fere vanno a segno. Si torna in campo il prossimo 16 agosto

La roulette dei rigori gira a favore dei rossoverdi: al Liberati la Ternana supera l’Avellino nel turno preliminare di Coppa Italia. Il match viene deciso ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1, per merito delle reti di D’Angelo, che ha portato in vantaggio i lupi con un destro dal limite, e Falletti che al 62’ ha riportato in equilibrio il match, chiudendo così i tempi regolamentari sull’1-1.

Nei tempi supplementari, che i rossoverdi hanno disputato in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Kontek allo scadere, il risultato non è cambiato. Si arriva ai calci di rigore dove l’Avellino spreca clamorosamente due match point prima con De Francesco e poi con Maniero. Il penalty decisivo per la squadra di casa è quello di Furlan che regala alla propria squadra la qualificazione ai trentaduesimi di finale.

I rossoverdi saranno dunque in campo il prossimo 16 agosto a Bologna.

IL TABELLINO

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Ghiringhelli (36′ st Sørensen), Boben, Kontek, Salzano; Agazzi (1′ pts Celli), Proietti (13′ st Paghera); Peralta (36′ st Capone), Falletti (31′ st Mazzocchi), Furlan (Cap.); Vantaggiato (13′ st Pettinari). A disp.: Casadei, Morlupo, Russo, Onesti. All.: Cristiano Lucarelli

Avellino (3-5-2): Forte; Silvestri, Dossena, Scognamiglio; Ciancio (1′ pts Rizzo), Carriero, Aloi, D’Angelo (22′ st Maniero), Mignanelli (13′ st Tito); Mastalli (22′ st De Francesco), Bernardotto (13′ st Plescia). A disp.: Pane, Pizzella, Sbraga, Miceli, Messina, Matera. All.: Piero Braglia

Arbitro: Niccolò Baroni (Firenze)

Marcatori: 25′ pt D’Angelo (A.), 18′ st Falletti (T.)

Calci di rigore: Plescia gol, Paghera parato, Aloi gol, Capone parato, Tito gol, Pettinari gol, De Francesco parato, Mazzocchi gol, Maniero parato, Salzano gol, Rizzo palo, Furlan gol.

Ammoniti: Mignanelli, Aloi, Carriero, Dossena, Silvestri (A.), Lucarelli, Ghiringhelli, Proietti, Paghera (T.)

Espulsi: Kontek (T.)

Spettatori: 1.498 (incasso 14.488 euro)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, la roulette dei rigori gira a favore dei rossoverdi, adesso per la Ternana c’è il Bologna

TerniToday è in caricamento