Da 'Corsa delle Carrette' a 'Speed Down', trofei e Ferrari nell'area Capitonese

Sabato 28 e domenica 29 settembre piloti provenienti da tutta Italia si sono contesi la “Coppa delle Regioni” vinta questo anno dalla Regione Umbria battendo di soli tre punti la Toscana, detentrice del trofeo 2018

Traduzione in chiave moderna della storica “Corsa delle Carrette” lo Speed Down è tornato a colorare la località Capitonese.

Sabato 28 e domenica 29 settembre piloti provenienti da tutta Italia si sono contesi la “Coppa delle Regioni” vinta questo anno dalla Regione UMBRIA battendo di soli tre punti la Toscana, detentrice del Trofeo 2018.

A organizzare la due giorni di sport è stata la A.S.D. Team Carrette Narni che nella medesima giornata di domenica ha anche consegnato alla Scuderia Ferrari Club Arezzo, quale associazione con il maggior numero di iscritti alla manifestazione, il I° Trofeo Moreno Gubbiotti

“…imprenditore illuminato, capace di sostenere la Comunità narnese tutta, un amico dalla A maiuscola per il Team Carrette Narni quale primo sostenitore alla nostra costituzione come Associazione e sempre presente negli anni successivi…”

A parlare è il vice Presidente della A.S.D. Team Carrette Narni Luigi Caldarelli, premiato anch’egli, insieme a Sernicola Marco, quali Campioni Italiani di Speed Down 2019 nelle rispettive categorie FC0 e N5.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento