Moto Gp, Danilo Petrucci proseguirà nella classe regina: c’è l’accordo con la scuderia austriaca Ktm

L’indiscrezione rilanciata dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. La suggestione superbike è solo rinviata

foto Ducati

A poco meno di un mese dall’inizio delle corse ufficiali si anima il motomercato dedicato ai piloti. Nelle scorse settimane la Ducati aveva annunciato Jack Miller il quale, di fatto, sostituirà Danilo Petrucci a partire dalla prossima stagione. Dopo le suggestioni Aprilia e superbike, probabilmente solo rinviata, l’attuale numero nove in rosso approderà alla Ktm. Secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport l’accordo sarebbe stato trovato dopo l’incontro tenutosi, la scorsa settimana, a Mattighofen. Nel classico ‘valzer’ dei centauri il classe 1990 dovrebbe rilevare Pol Espargaro destinato alla Honda.

Le corse in arrivo

L’imperativo di Danilo Petrucci è quello di concentrarsi esclusivamente sulla stagione – ridisegnata post emergenza sanitaria – in arrivo. L’obiettivo di Petrux infatti è quello di sfruttare al massimo la competizione iridata, ormai dietro l’angolo, per ottenere ulteriori soddisfazioni con la casa di Borgo Panigale. Il 19 luglio la prima partenza ufficiale a Jerez con l’ambizione di conquistare i primi punti pesanti, di una competizione completamente rivoluzionata che prevede tredici appuntamenti, oltre a possibili ulteriori quattro da computare fuori dai confini europei.

IL NUOVO CALENDARIO DELLA MOTO GP
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento