Moto Gp, Danilo Petrucci costretto alla ricorsa nel gran premio della Stiria: pole di Pol Espargarò

Il pilota della Ducati dopo aver centrato la qualificazione chiude con il dodicesimo parziale. Nono il compagno di squadra Andrea Dovizioso

foto Ducati

Una qualificazione ottenuta all’ultimo tuffo, grazie ad un ottimo 1.23.772, per poi concludere la Q2 al dodicesimo posto assoluto. Il pilota della Ducati Danilo Petrucci partirà dalla quarta fila nel gran premio della Stiria sul circuito del Red Bull Ring - di Spielberg – in Austria. Pole position ottenuta da Pol Espargarò (1.23.580) davanti a Nakagami a 0.022, terzo Zarco staccato di 0.052. Il compagno di squadra di Petrux ossia Andrea Dovizioso scatterà dalla nona casella con il piccolo vantaggio di precedere Quartararo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine delle prove ufficiali il commento di Danilo Petrucci: “Sono riuscito in Q1 ad ottenere un buon tempo. Purtroppo non sono stato in grado di ripeterlo nella Q2. Per il momento non riesco ancora a trovare il giusto equilibrio in frenata. Inoltre nel secondo turno di qualifica ho fatto un piccolo errore che ha pregiudicato il mio risultato. Sinceramente non mi aspettavo di chiudere così indietro e speravo di poter fare di più. Mi attende una gara complicata, perché su questa pista non è facile recuperare posizioni. L’importante sarà riuscire a fare una buona partenza ed evitare di rimanere attardati nella confusione dei primi giri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento