Eccellenze ternane, Federica e Serena volano agli Europei di beach rugby

Le due giovani atlete parteciperanno alla rassegna continentale che si svolgerà a Mosca dal 27 al 28 di luglio

foto Terni Rugby

Le loro storie le abbiamo raccontate intervistandole: Federica Cipolla e Serena Settembri sono l’orgoglio ternano del rugby al femminile. Si sono cimentate in una duplice esperienza al di fuori dei confini territoriali e rappresentano un punto di forza delle rispettive squadre di appartenenza. La prima ha da poco conquistato il primo storico scudetto con il Villorba, un comune di poco meno di ventimila abitanti nella provincia di Treviso. La seconda fa parte del roster del Bristol Bears Women, club inglese con il quale milita ricoprendo il ruolo di flanker. Ora si ritroveranno in nazionale rispondendo alla convocazione di coach Bezzati fissata per il prossimo 23 luglio a Caorle. Un raduno speciale dato che, per la prima volta, oltre alla selezione femminile sarà presente anche quella maschile a rappresentare la Federazione Italiana Rugby. Successivamente la partenza per Mosca dove si disputerà l'Europeo di beach rugby dal 27 al 28 di luglio. Un grande orgoglio anche per il Terni Rugby dato che le ragazze sono cresciute nell’Umbria Rugby Ragazze e costituiscono un patrimonio della nostra città, a livello sportivo

Le convocate per gli Europei

Giulia BRAGANTE (Iniziative Villorba Rugby)
Beatrice CAPOMAGGI (UR Capitolina)
Federica CIPOLLA (Iniziative Villorba Rugby)
Miriam FIORUCCI (UR Capitolina)
Silvia FOLLI (Valsugana Rugby Padova)
Anna Maria GIZZI (UR Capitolina)
Laura GURIOLI (Iniziative Villorba Rugby)
Vanessa PRIMON (Riviera del Brenta)
Serena SETTEMBRI (Bristol RC)
Beatrice VERONESE (Valsugana Rugby Padova)
Elena VITADELLO (Valsugana Rugby Padova)
Lisa ZAMPIERI (Riviera del Brenta)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, schianto con la moto: muore il maestro Francesco Falcioni

  • Incidente stradale, uomo estratto dalle lamiere dopo impatto a tre

  • Le Iene arrivano in un’azienda ternana, ecco cosa è successo

  • Alcantara, sessanta dipendenti a rischio mancata riconferma: “Seriamente preoccupati”

  • Intossicati dai funghi velenosi, muore dopo una settimana di agonia

  • Lutto nel mondo della buona cucina ternana, è scomparso Mario Meriggioli

Torna su
TerniToday è in caricamento