menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consuelo Nora

Consuelo Nora

Europei di Scherma, Consuelo Nora e Martino Serravalli a medaglia

I campioni del mondo di fioretto a squadre non riescono a centrare la finalissima

Due medaglie di bronzo conquistate dagli atleti italiani impegnati agli Europei di Scherma paralimpici. Consuelo Nora nel fioretto femminile, girone C e Martino Seravalli nella spada maschile categoria C sono i protagonisti di giornata

La giornata odierna nel dettaglio

Fioretto maschile fuori dal podio: non riescono ad andare a medaglia i Campioni del Mondo in carica. Matteo dei Rossi, Matteo Betti, Emanuele Lambertini e Marco Cima cedono alla Russia in semifinale 45-43 dopo diverse stoccate contestate al giudice arbitro. La Russia si aggiudicherà poi la finale per l'oro contro la Francia mentre l'Italia si lascia sorprendere dalla Polonia (45-41). Come anticipato le medaglie arrivano da Consuelo Nora e Martino Serravalli. Consuelo Nora nel fioretto femminile girone C supera il girone con tre vittorie ed altrettante sconfitte. Successivamente nei quarti vince il derby italiano con la Soldera (15-1) mentre in semifinale si arrende alla Ovsyannikova (15-6). Martina Bolognini esce dopo la fase a gironi. Bronzo anche Martino Serravalli nella spada maschile categoria C. Serravalli supera il girone dopo due vittorie e tre sconfitte mentre lasciano il torneo William Russo e Michele Venturi che restano fuori dalle semifinali. Semifinali a cui invece approda Serravalli, il quale viene sconfitto dall’ucraino Shavkun (15-4) conquistando così il terzo posto. Nella spada femminile, invece, l’Italia conclude al quinto posto. Il quartetto composto da Alessia Biagini, Sofia Della Vedova, Rossana Pasquino e Sofia Brunati è stato sconfitto per 45-25 dalla Bielorussia nell’assalto dei quarti di finale. Domani pomeriggio torna in pedana Bebe Vio impegnata nel fioretto a squadre femminile con Loredana Trigilia e Andreea Mogos.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento