Fano-Ternana, le pagelle del match

Le pagelle del recupero della seconda giornata di campionato tra Fano-Ternana

foto Ternana calcio

Le pagelle di Fano-Ternana 0-1 match disputato questa sera allo stadio Mancini:

TERNANA

Iannarilli 6 spettatore non pagante al Mancini 

Fazio 5,5 accompagna la manovra avvolgente denotando alcune difficoltà nelle trasmissioni palla a terra

Diakite 6,5 prestazione senza sbavature per il centrale rossoverde 

Gasparetto 5,5 rischia enormemente a inizio gara su Filippini, insicuro in diverse circostanze 

Lopez 6 la serata non inizia nel modo migliore, i compagni lo cercano come al solito ma stavolta risulta un pò impreciso. Nel finale fa valere la personalità necessaria 

Defendi 6,5 il migliore delle Fere, spinge con frequenza e si inserisce tra le due linee (37'st Frediani 6,5 ancora una volta prezioso dalla panchina: suo lo spunto che permette a Salzano di realizzare il vantaggio delle Fere)

Callegari 6 conferma le impressioni positive di domenica, in crescendo la prova odierna del giovane play (45'st Giraudo sv)

Pobega 6,5 buona prestazione in interdizione, schierato da mezz'ala sinistra e capace anche di proporsi con discreta continuità 

Furlan 5 agisce da trequartista senza mai trovare lo spazio per mettersi in evidenza ed affondare il colpo (25'st Salzano 6,5 spacca il match con un sinistro vincente il quale si insacca con la complicità di Voltolini)

Marilungo 6 solito moto perpetuo, svaria su tutto fronte cercando di rendersi pericoloso con tagli repentini. Stavolta però sono in una circostanza viene liberato al tiro (44'st Butic sv)

Vantaggiato 5 un paio di buone aperture a Defendi nel primo tempo nulla di più (25'st Nicastro 6 utile nell'allargare le maglie marchigiane ed impegnare gli avversari nella fase cruciale del match) 

FANO Voltolini 5, Vitturini 5,5, Sosa 6, Magli 6 (44'st Diallo sv), Celli 6, Lazzari 6 (26'st Tascone 5,5), Selasi 6 (45'st Fioretti), Lulli 6 (26'st Mancini 6), Acquadro 6 (9'st Ndiaye 6), Ferrante 6, Filippini 5,5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento