Giana Erminio-Ternana 0-0, altro 'brodino' per i rossoverdi

Termina in parità il match con i padroni di casa più volte vicini al gol. Occasioni per Bifulco nelle Fere e finale rocambolesco con Perna vicino alla beffa

Ternana

Si affrontano alle 16,30 le formazioni di Giana Erminio-Ternana. Una sfida cruciale per entrambe con i rossoverdi alla ricerca del primo successo 2019. Sei le defezioni per Fabio Gallo che non potrà contare sugli squalificati Bergamelli, Giraudo e Palumbo oltre gli indisponibili Hristov, Castiglia e capitan Marino Defendi. Diretta testuale su www.ternitoday.it a partire dalle 15,45

FORMAZIONI UFFICIALI

GIANA ERMINIO (3-4-1-2) Leoni, Bonalumi, Montesano, Perico, Iovine, Pinto, Barba, Giudici, Perna, Rocco, Mutton. A disposizione Taliento, Origlio, Palesi, Dalla Bona, Seck, Gianola, Solerio, Jefferson, Mandelli, Capano, Sosio, Piccoli

TERNANA (3-5-2) Iannarilli, Fazio, Russo, Diakite, Furlan, Altobelli, Callegari, Paghera, Pobega, Marilungo, Bifulco. A disposizione Vitali, Gagno, Boateng, Vantaggiato, Frediani, Rivas, Mazzarani, Nicastro

La formazione della Ternana nella distinta è schierata con il 3-5-2. Potrebbe invece disporsi con un 4-3-3 così schierato: Iannarilli tra i pali; Fazio, Russo, Diakite e Pobega in difesa; Altobelli, Callegari e Paghera a centrocampo con Bifulco e Furlan a supporto di Marilungo

16:23 Giana Erminio-Ternana entrano in campo

16:30 il presidente Stefano Bandecchi si è intrattenuto con un gruppetto di tifosi prima del match. Complessivamente sono stati venduti 45 biglietti per il settore ospite

1' primo pallone per la Ternana: SI PARTE

2' OCCASIONE Ternana; Marilungo riesce a servire Bifulco ma c'è l'ultimo tocco decisivo di un difensore di casa

5' la Ternana a specchio con il 3-5-2: Pobega e Furlan fanno i cursori mentre Callegari agisce da play con Paghera ed Altobelli ai lati

10' lancio centrale di Pobega per l'inserimento di Bifulco, blocca Leoni in uscita

11' rossoverdi scoperti a sinistra: Iovine calcia con la palla deviata da Pobega in angolo

13' dopo la partenza delle Fere ora la Giana imprime un passo sicuramente maggiore

21' OCCASIONE GIANA davvero mirabile l'azione dei lombardi da Barba a Giudici con la palla che si alza di poco

22' rischia il giallo Paghera per un fallo non rilevato dal direttore di gara

23' al momento Ternana in balia dei padroni di casa

23' uscita provvidenziale di Iannarilli su Rocco lanciato a rete

26' centrocampo della Ternana completamente slegato, qui nascono tutte le difficoltà delle Fere

30' bella giocata di Marilungo che tenta di liberarsi al tiro prima di centrare in mezzo senza trovare compagni pronti alla battuta, il traversone era comunque impreciso

40' fase di gioco senza troppi sussulti, risultato di parità 

45' un minuto di recupero

45' ammonito Tommaso Pobega nella Ternana

Giana-Ternana 0-0 fine primo tempo; portieri inoperosi ma padroni di casa vicinissimi al vantaggio con Giudici 

1' si riparte sul risultato di parità

2' OCCASIONE GIANA: Giudici si divora letteralmente il vantaggio dopo assistenza di Rocco 

4' OCCASIONE TERNANA gigantesca la chance per Bifulco che si smarca Leoni ma tergiversa troppo, davvero troppo e viene rimontato

5' OCCASIONE TERNANA angolo Furlan, Altobelli di testa impegna severamente Leoni prima di scheggiare la traversa. Due occasioni clamorose in un minuto per le Fere

10' la Giana quando imbastisce trame riesce sempre a superare la mediana rossoverde in grande imbarazzo 

12' ancora Giudici sulla seconda palla, dopo giocata di Barba e respinta di Iannarilli con palla a lato

13' Nicastro e Boateng per Bifulco e Marilungo nella Ternana

14' Solerio e Jefferson per Mutton e Perico nella Giana Erminio

20' i rossoverdi provano a sfruttare la velocità di Boateng e Nicastro nelle ripartenze mentre la Giana prosegue a giocare ed oggettivamente mostra personalità ed ottimi fraseggi nella distribuzione della manovra, ampiezza e attacco alla profondità 

25' piazzato di Pinto respinto dalla barriera poi c'è Iovine che calcia alto dal limite

26' Rivas e Frediani per Furlan e Paghera nella Ternana

28' ammonito Barba nella Giana Erminio dopo bella sgroppata di Tommaso Pobega

32' out Giudici e Rocco per Origlio e Campano 

38' OCCASIONE GIANA da Pinto a Perna che di testa non inquadra lo specchio della porta

44' girata di Campano ben controllata da Iannarilli

45' cinque minuti di recupero 

46' ammonito Boateng nella Ternana

48' incredibile: Iannarilli non si accorge della presenza da dietro di Perna il quale cerca di sorprenderlo. L'estremo difensore comunque riesce a difendere la sfera ed evitare la minaccia anche grazie a Diakite 

Giana Erminio-Ternana 0-0 finale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento