Ginnastica artistica maschile, a Modena bene gli atleti del Clt alle finali nazionali a squadre

L’Umbria si è presentata all’appuntamento con 4 squadre di cui due ammesse di diritto come campioni regionali. Accanto ai gialloblù, la Fortebraccio di Perugia

Riflettori accesi a Modena sul Campionato di Squadra Allievi Gold 1, Gold 2, Gold 3, che ha avuto il suo epilogo con due intense ed emozionanti giornate di performance. Teatro dell’evento il Palasport PalaPanini, tirato a lucido per l’occasione, grazie all’organizzazione della società Panaro Modena.
La formula adottata contemplava una prima giornata di qualificazioni con le squadre ammesse dalle precedenti selezioni regionali (le umbre sono state promosse nella fase della Zona Tecnica 4 a Civitavecchia). Numerose le squadre per quanto riguarda la gara della categoria Allievi Gold 2, mentre le gare Gold 1 e Gold 3 avevano un numero di squadre partecipanti meno numerose, probabilmente per il fatto che il programma tecnico previsto è di maggiore difficoltà.

Quindi le migliori squadre d’Italia risultanti dalle qualificazioni hanno conquistato poi l’accesso alle finali nazionali del giorno dopo che si sono disputate sempre divise per categoria. Hanno dato inizio alle competizioni finali le migliori 15 squadre Gold 2, di seguito le migliori 18 squadre Gold 3 e infine le migliori 12 squadre Gold 1.
L’Umbria si è presentata all’appuntamento di Modena con 4 squadre di cui due ammesse di diritto come campioni regionali, cioè la 1^ squadra Gold 2 della Fortebraccio Perugia e la squadra Gold 3 del CLT Terni. Le altre due squadre, entrambe della Fortebraccio, cioè quella Gold 3 e la 2^ squadra Gold 2 hanno potuto partecipare grazie ai ripescaggi.
Gli atleti della Fortebraccio sono stati accompagnati in campo gara dai tecnici Giorgio Lo Voi e Fabio Terradura, mentre i ragazzi del CLT dai tecnici Gianmarco Arcangeli e Irene Bragoni.

Tra le prime squadre a gareggiare nelle qualificazioni la 2^ squadra Gold 2 della Fortebraccio. La formazione, composta dai ginnasti Djavan Dennis, Emanuele Galatà, Simone Maci e Gabriele Tantucci, ha purtroppo concluso subito la sua avventura ottenendo solo il 45° posto.
Di seguito sono scese in pedana la squadra Gold 3 della Fortebraccio con Giona Guaitini e Louis Elian Massarelli e quella del CLT con Filippo Bilancini, Mattia Laudi e Pietro Vagliani.
Questi giovani atleti, nonostante l’età (il livello Gold 3 prevede infatti bambini di 8-9 anni) nel giro olimpico previsto da questa gara (corpo libero, cavallo con maniglie, anelli, volteggio, parallele e sbarra) si sono espressi al meglio, dimostrando una certa maturità e disciplina. Alla fine la compagine della Fortebraccio ha raggiunto la 15^ posizione e quella del CLT la 17^, guadagnando entrambe la finale delle 18 migliori squadre italiane.
Infine è giunto il turno della 1^ squadra della Fortebraccio nel livello Gold 2, formata da Leonardo Bagnetti, Alessandro Ceccarelli e Cristian Peverini. I ragazzi, determinati e concentrati, sono riusciti a totalizzare dei buoni punteggi che sono valsi il 14° posto e il pass per la finale.
La finalissima è iniziata con la categoria Gold 2. Il trio Bagnetti-Peverini-Ceccarelli ha debuttato alla sbarra con qualche incertezza di troppo che ha gli ha fatto perdere una posizione, classificandosi al 15° posto.
Al termine delle premiazioni è toccato ai piccoli ginnasti del Gold 3. La Fortebraccio (Guaitini-Massarelli) ha cominciato la sua gara alle parallele, mentre il CLT (Bilancini-Laudi-Vagliani) alla sbarra. Alla fine dell’esibizione la Fortebraccio ha ottenuto un miglioramento di classifica conquistando il 13° posto. Anche il CLT ha aumentato il suo punteggio, ma ha perso una posizione finendo la gara al 18°.

Tanta l’emozione e la soddisfazione, soprattutto per i genitori e gli amici sugli spalti, ma anche tra gli atleti e i loro tecnici, per essersi laureati tra i migliori d’Italia.
Con la finale dei Campionati di Squadra Gold è terminato l’anno agonistico per i ginnasti Allievi. L’appuntamento con i Campionati Individuali Gold è fissato per il 26 gennaio con la 1^ prova regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tecnologia e stile made in Terni sugli aerei di mezzo mondo: accordo tra AeroSeatek e Giant Aviation

  • Nozze d’oro, svelata la truffa dei finti matrimoni tra ternani e straniere: ecco come funziona

  • Terni sbarca su Rai 1: un ampio servizio per raccontare la città dell’acciaio

  • Viale dello Stadio, tagliati i pini dello spartitraffico: il video dell'abbattimento

  • LA VIDEO-INTERVISTA Sara Tommasi e la sua rinascita: "Ero devastata, anche per colpa mia, ma ora so di valere..."

  • La Via della Seta porta a Terni milioni di euro e posti di lavoro: i dettagli del patto AeroSeatek-Giant Aviation

Torna su
TerniToday è in caricamento