rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Elena Proietti riceve Giovanni Faloci: inizia il sogno olimpico per il campione umbro

L’assessore allo sport ha consegnato al discobolo di Città di Castello un gagliardetto della città ed una spilletta con il simbolo del Drago

Inizia il sogno olimpico di Giovanni Faloci. Il discobolo di Città di Castello, portacolori delle Fiamme Gialle, partirà in direzione Giappone nel corso della giornata di giovedì 22 luglio. La sua è stata una qualificazione last minute alle Olimpiadi 2020, grazie alla super misura ottenuta – a fine giugno - a Spoleto ossia 67.36, a soli 26 centimetri dal primato assoluto nazionale che Marco De Martino centrò, sempre nella medesima location umbra, nel 1989.

GALLERIA FOTOGRAFICA 

Nel corso della mattinata di mercoledì 21 luglio Elena Proietti lo ha ricevuto nel suo ufficio, alla presenza di Serena Argenti consigliere/a della Fidal Umbra. L’assessore allo sport ha consegnato all’atleta un gagliardetto ed una spilletta, porgendogli un grande in bocca al lupo per la spedizione a cinque cerchi. L’appuntamento per seguire Giovanni Faloci è fissato per venerdì 30 luglio, quando salirà in pedana, per cimentarsi nella disciplina del lancio del disco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elena Proietti riceve Giovanni Faloci: inizia il sogno olimpico per il campione umbro

TerniToday è in caricamento