Sport

Altra impresa di Cesare Pesciaroli: sul podio della Romagna Ultra Race dopo dodici ore di gara

Il cicloamatore sangeminese è rimasto in testa per oltre metà prova per poi dover cedere il primato a causa dei crampi

foto tratta da facebook

Una ulteriore soddisfazione per Cesare Pesciaroli, cicloamatore in forza al Di Gioia Cycling Team. Il corridore di San Gemini è giunto terzo alla ‘Romagna Ultra Race’ manifestazione che si è tenuta nello scorso week end ed è giunta alla sua seconda edizione. Due i percorsi sui quali cimentarsi ossia RUR310 (percorso corto da 310 chilometri con 6500 metri di dislivello) e RUR600 (percorso lungo con 600 chilometri e 12000 metri di dislivello). Dopo essersi imposto alla UltrApuane Experience, all’esordio nella specialità dell’ultrafondo, la nuova impresa compiuta ossia il terzo posto assoluto conquistato a Forlì, lo scorso sabato. Nella fattispecie Pesciaroli ha percorso in solitaria i 310 km della gara in dodici ore, restando in testa alla corsa per oltre metà corsa, per poi dover cedere il primato a causa dei crampi. Una bella conferma per il cicloamatore che a luglio sarà al via della ultracycling Dolomitica, gara di 380 km e ben 10000 metri di dislivello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra impresa di Cesare Pesciaroli: sul podio della Romagna Ultra Race dopo dodici ore di gara

TerniToday è in caricamento