Impresa estrema della ternana Sara Mazzorana: scala sette volte il Terminillo in quattordici ore e conquista l’Everesting

L’atleta in forza alla Cicli Cingolani emula Cesare Pesciaroli che aveva centrato il prestigioso traguardo sulla salita di Colle Bertone

foto scalata

Una salita da scegliere per poi arrampicarsi fino a raggiungere i 8848 metri globali. L’Everesting è un’iniziativa lanciata da un gruppo di ragazzi australiani e consiste nello scalare un’ascesa che possa raggiungere complessivamente il dislivello corrispondente al monte Everest. Dopo il grande sforzo compiuto da Cesare Pesciaroli stavolta è stata Sara Mazzorana a festeggiare il prestigioso traguardo. L’atleta, vincitrice del il Sellaronda Hero lo scorso anno, si è cimentata in questo enorme sforzo in compagnia di Daniele Rellini, punta di diamante del Team Di Gioia Specialized, capace di arrivare a Capo Nord in autonomia.

Daniele e Sara hanno scalato per ben sette volte il Monte Terminillo, da Lisciano fino a Sella di Leonessa. Sono partiti alle 3.30 di mattina hanno visto l'alba e pedalato per un totale di 280km, poco più di 14 ore sopra la bici da corsa. È un'impresa che assomiglia ad una tortura cinese, durante la quale quando i muscoli non vogliono più saperne di collaborare, è la testa a dover fare la maggior parte del lavoro. Erano le 18.30 circa quando i due hanno toccato per la settima volta il cielo con un dito, all'apice del monte reatino e sono ridiscesi per l'ultima volta con le gambe stanche ma il cuore leggero. Pronti finalmente per le nuove sfide agonistiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento