menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Ternana calcio

foto Ternana calcio

Juve Stabia-Ternana 0-3, le pagelle delle Fere: Peralta è mostruoso. Due rossoverdi da sette in pagella

Ancora una vittoria autoritaria delle Fere capaci di sbancare il Romeo Menti di Castellammare di Stabia. A segno Peralta, Suagher e Vantaggiato

Le pagelle di Juve Stabia-Ternana:

Iannarilli 6 inoperoso nella prima parte della contesa. Salvato da due traverse nella ripresa. Nel complesso dirige le operazioni dalla propria porta mettendosi in evidenza con un paio di uscite

Defendi 6 pomeriggio davvero impegnativo per il capitano, interamente dedicato a constare Orlando ossia il calciatore che maggiormente ha messo in difficoltà le Fere. Rischia il rosso nei minuti conclusivi

Suagher 6,5 festeggia il ritorno in campo dal primo minuto con la deviazione vincente del raddoppio. Bel duello tutto fisico con l’opposto Romero al quale ‘concede’ una sola chance

Kontek 6,5 al suo attivo due chiusure determinanti quanto efficaci nella prima frazione. Davvero bravissimo nel leggere con lucidità le traiettorie di passaggio ed i movimenti senza palla degli attaccanti stabiesi

Salzano 6 ordinato quanto giudizioso. Spinge il giusto e cerca di aiutare i compagni di reparto nel momento in cui i campani tentano la rimonta, ad inizio ripresa. Spostato da Lucarelli nell’ultima porzione di gara nel ruolo di centrocampista a tutta fascia

Damian 6,5 recupera una moltitudine di palloni legittimando la scelta di Lucarelli di puntare su di lui (28’ st Proietti sv)

Paghera 6,5 corre come un forsennato alternando la posizione di intermedio a quello di mezz’ala pura. Molto puntuale nella fase di interdizione (35’ st Palumbo 6,5 due ottimi filtranti, su azioni di ripartenza, dal suo ingresso in campo)

Peralta 7,5 conquista la maglia da titolare, a cospetto di Partipilo e mette subito le cose in chiaro dopo appena tre minuti, a seguito di uno slalom gigante. Firma il vantaggio sfruttando un attacco alla profondità devastante. Offre da angolo la palla del raddoppio a Suagher prima di ripetersi su Vantaggiato. Prestazione monstre (17’st Partipilo 6 sfiora la quarta rete in due circostanze. Nella seconda il lob è un pizzico impreciso)

Falletti 7 cinque conclusioni nella prima frazione, due di queste respinte con bravura da Tomei. Oltre alle doti innate ci mette tantissima tigna nell’andare a contrastare la prima linea delle vespe

Furlan 7 moto perpetuo, conferma lo stato di forma davvero eccezionale sgommando ed ondeggiato sul versante di competenza (28’st Russo sv)

Vantaggiato 6,5 sonnecchia nel primo tempo, infastidito per un paio di falli non concessi. Alla prima palla pulita ricevuta si inventa una traiettoria pazzesca, infilando la palla sotto l’incrocio dei pali (35’ st Torromino 6 una chance gigante a disposizione, dopo servizio di Falletti e velo di Palumbo)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto a Terni, è scomparso lo storico dirigente Enrico Clementoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento